/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 27 maggio 2020, 15:13

Tenta di allacciarsi abusivamente al contatore e causa un incendio

Quarona, svolta imprevista negli accertamenti su quella che sembrava una fuga di gas

Tenta di allacciarsi abusivamente al contatore e causa un incendio

C'è stata una svolta imprevista negli accertamenti condotti dalle forze dell'ordine dopo l'incendio di un contatore del gas avvenuto in un cortile di Quarona e che aveva creato non poca apprensione lo scorso 18 maggio quando, in corso Rolandi erano dovuti accorrere Vigili del Fuoco e forze dell'ordine.

Leggi anche: QUARONA, A FUOCO UN CONTATORE DEL GAS

Dopo aver avuto ragione dell'incendio, che per fortuna non aveva causato danni alle persone, i controlli condotti dalle forze dell’ordine hanno consentito di appurare che all'origine dell'incendio non c'era una fuga di gas dovuta a un guasto, ma al tentativo di una persona di effettuare un allacciamento abusivo. E' quanto hanno appurato, al termine dell'indagine, i carabinieri della Compagni di Borgosesia che denunceranno l'autore del tentato furto. L'uomo, che era presente nel locale del contatore, aveva tentato di giustificarsi dicendo di essere intento a eseguire alcuni lavori, ma gli accertamenti delle forze dell'ordine hanno portato alla luce un'altra verità.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore