/ Pro Vercelli

Pro Vercelli | 10 febbraio 2024, 20:12

Fiorenzuola - Pro Vercelli 3-3 (2 mesi senza vittorie)

Tanti gol, un giusto pareggio e una partita non bella.

Santoro in gol, oggi

Santoro in gol, oggi

Fiorenzuola – Pro Vercelli 3-3

Marcatori: Ceravolo (F) al 26'; Rutigliano (Pvc) al 35'; Ceravolo (F) al 68'; Santoro (Pvc) al 77'; Mustacchio (Pvc) al 78'; Cremonesi (F) all'81';

Primo tempo

Primi dodici minuti di assoluta supremazia della Pro Vercelli: due clnclusioni di Maggio (uan di piede e una di testa), tre corner e una gran botta di Pannitteri dalla distanza, che impegna Sorzi che smanaccia in angolo.

Primo tiro del Fiorenzuola al 19', di Morello. Tiro deviato, corner, Gonzi, solo davanti a Sassi, sciupa.

Lancio di Oneto per Brogni che solo davanti a Sassi invece di toirare passa a Sassi.

Il Fiorenzuola attacca, Sassi esce alla disperata su Ceravolo, ma fa cilecca, e così Ceravolo mette dentro. Al 26', Fiorenzuola in vantaggio.

Tiro “velenoso” di D'Amico, Sassi neutralizza tuffandosi. Il Fiorenzuola preme, soprattutto sulla destra, dove Morello mette in difficoltà Frey.

Pareggia la Pro. Pannitteri, dalla destra, crossa col mancino, Maggio e Rutigliano si avventano sulla sfera, il tocco vincente è del giovane centrocampista. 1 a 1.

Maggio ci prova con una sventola dai trenta metri, il portiere Sorzi risponde con una bella parata.

1 a 1 al termine dei primi 45 minuti.

Bene, nella Pro, Pannitteri, Iotti e Maggio.

 

 

Secondo tempo

Due cambi di Dossena: dentro Mustacchio e Sarzi Puttini, escono Pannitteri e Iezzi.

D'Amico, già ammonito, stende Maggio, l'arbitro fa finta di niente.

Altro cambio: fuori Nepi, dentro Rojas. Mancano 14 minuti più recupero.
Fiorenzuola in vantaggio. Ancora Morello, sulla destra, porge a Ceravolo che beffa Camigliano e Sassi con un tiro improvviso e preciso, sull'angolino alla destra del portiere della Pro. Fiorenzuola 2 Pro Vercelli 1.

Ultimi due cambi nella Pro. Escono Frey e Rutigliano, entrano Pinzi, che fa il suo esordio, e Kozlowski.

Parità. Cross dalla sinistra di Sarzi Puttini, Santoro di testa mette dentro. 2 a 2.

Cross dalla sinistra, ancora Sarzi Puttini, e Mustacchio insacca: 3 a 2.

Incredibile: 2 gol in 100 secondi.

Angolo per il Fiorenzuola, mischia in area, Cremonesi sotto porta mette dentro. Minuto 81'. 3 a 3.

Partita pazza.

Finale non bello, ma le due squadre, stanche e sfilacciate, cercano il gol con giocate inisistite, dettate più dalla forza di volontà che altro.

Sei di recupero, può succedere di tutto.

Un pari, comunque, che scontenta tutti.

E la Pro, intanto, è superata in classifica dal Vicenza, prossimo avversario (al Menti).

 

Formazioni.

Fiorenzuola: Sorzi; Sussi, Potop, Cremonesi, Gonzi; Di Gesù (Oneto dal 12'), Mora; D’Amico (Seck dal 6o'), Brogni (Maffei dal 60'), Morello (Reali al 76); Ceravolo (Popovic dal 76'). A disp. Bertozzi, Roteglia, Gentile, Maffei, Nelli, Bondioli, Alberti, Di Quinzio, Seck, Oneto, Popovic, Musatti, Reali, Anelli. All. Tabbiani.

Pro Vercelli: Sassi; Frey (Pinzi dal 74'), Parodi, Camigliano, Iezzi (Sarzi Puttini 56'); Iotti, Santoro, Rutigliano (Kozlowski dal 74'); Pannitteri (Mustacchio 56'), Nepi (Rojas dal 66'), Maggio. A disp. Vaccarezza, Mastrantonio, Mustacchio, Contaldo, Gheza, Casazza, Forte, Citi, Pinzi, Sarzi Puttini, Rojas, Kozlowski, Petrella. All. Dossena.

 

Arbitra Felipe Salvatore Vipiana di Catanzaro

Ammoniti: Sussi, D'Amico, Potop, Mora del Fiorenzuola; Iezzi della Pro Vercelli;

Remo Bassini

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore