/ Attualità

Attualità | 30 novembre 2023, 08:33

Ospedale Sant'Andrea, 800 anni di storia e vita cittadina

Un anno di eventi dedicati alla sanità vercellese, alla sua storia, all'arte e ai suoi benefattori

Ospedale Sant'Andrea, 800 anni di storia e vita cittadina

Ottocento anni di storia dell’Ospedale, ma anche 800 anni di storia della città in cui si intrecciano ospitalità, scienza, cure, arte, architettura, economia, vita vissuta. Festeggia 8 secoli l'ospedale di Vercelli e per un anno Comune, Asl, istituzioni culturali cittadine rendono omaggio al suo fondatore, il cardinale Guala Bichieri e a una storia che ancora oggi prosegue. Gli strumenti sono diversi, ma il fine resta lo stesso.

«A partire dalla sua nascita l’ospedale è sempre stato sinonimo di accoglienza, ospitalità e scienza - ha detto il sindaco Andrea Corsaro, presentando le celebrazioni -. La vita dell’ospedale si è intersecata con la vita cittadina plasmandola e facendola crescere».

Aperte dal congresso della Società Storica, le iniziative proseguono oggi, giovedì 30 novembre alle 17.30 con la conferenza sui restauri artistici e architettonici della basilica di Sant’Andrea, altro dono di Guala Bichieri alla città. A ospitare l'incontro il Piccolo Studio.

Saranno invece alcuni degi illustri benefattori della sanità vercellese a "raccontare" le proprie vita sabato mattina, alle 11, in occasione dell'inaugurazione dell'Atlante del territorio, la nuova galleria museo che va a occupare il primo piano del Salone Dugentesco.

«Con le loro donazioni hanno contributo alla vita dell’ospedale, all'istituzione di posti letto, alla gestione dei pazienti - hanno ricordato il sindaco ed Eva Colombo, manager dell'Asl -. Non solo: grazie all'accordo siglato nel 2008 quelli che erano terrni agricoli a sud della roggia Molinara di Larizzate sono diventati un'area industriale che dà lavoro a migliaia di persone».

La data del 23 novembre 1223, quando per volontà del cardinale Guala Bicchieri, fu eretto l’Hospitale Ecclesiae nove Sancti Andree de Vercellis è stata ricordata nel corso del congresso della Società Storica. Ora per tutto l'anno gli appuntamenti consentiranno di approfondire tanti aspetti legati all'arte, all'architettura, alla medicina.

A seguire l'elenco dei convegni che ospiterà la Città di Vercelli 

Fino al 15 dicembre Archivio di Stato di Vercelli e Archivio storico della Città di Vercelli: mostre documentarie dal titolo “Semplici e Composti: nelle Spezierie dell’Ospedale S. Andrea di Vercelli” 

Giovedì 30 novembre ore 17.30 Piccolo Studio "Restauri artistici e architettonici del Sant’Andrea!

Sabato 2 dicembre ore 11: "Le voci narranti dei benefattori nel nuovo spazio dell'Atlante del Territorio". Atlante del Territorio, Salone Dugentesco.

Venerdì 23 febbraio 2024 ore 17.30 "Prima e dopo i due ospedali di Sant’Andrea". Mac - Museo Archeologico

Marzo 2024: "Gli uomini, la città e la cura", Teatro Civico. A cura di Comune di Vercelli e ASL Vercelli

Giovedì 11 aprile 2024 dalle ore 14 alle ore 18: "L’evoluzione della salute collettiva: nuovi approcci per il benessere" Aula magna dell'Ospedale.

Venerdì 14 giugno 2024 dalle ore 9 alle ore 13. "L’evoluzione dell’idea di ospedale dal 1223 ad oggi" Cripta di Sant'Andrea

Novembre 2024: "Sant'Andrea in contesto: assistenza, ospitalità e ospedali nei monasteri e canoniche regolari del medioevo europeo" a cura di Consulta 1219

Sabato 30 novembre 2024 "L’Ospedale Sant’Andrea attraverso i secoli", a cura di AMCI

Le mostre dislocate nei vari Musei presenti a Vercelli sono invece le seguenti.

Dal 23 novembre al Museo Borgogna: "Il patrimonio dell'ex Ospedale Maggiore di Vercelli al Museo Borgogna"; dal 25 novembre al Museo Leone "Il patrimonio dell'ex Ospedale Maggiore di Vercelli al Museo Leone"; dal 20 gennaio 2024 al Museo del Tesoro del Duomo "L’antico Ospedale Maggiore al Museo del Tesoro del Duomo".

Per concludere l'elenco degli incontri Outdoor: sabato 23 e domenica 24 marzo 2024 per le "Giornate FAI di primavera" visite a "Gli antichi ospedali in Vercelli. Viaggio nella Vercelli medievale"; Eventi alla Grangia di Pobietto a cura di Ecomuseo delle Terre d'Acqua, Strada del Riso, Parco del Po; sabato 6 aprile 2024 alle ore 9.30 "Lungo gli antichi ospitali" a cura di Amici della Via Francigena; sabato 13 aprile 2024 dalle ore 10 alle ore 12.30 "Il patrimonio dell'ex Ospedale Maggiore di Vercelli in rete passeggiata"; sabato 20 - domenica 21 aprile 2024 "Rievocazione storica. Vercellae Hospitalis"; giovedì 9 - venerdì 10 maggio 2024 "Giornate di divulgazione. Sant'Andrea, voci dal welfare medievale. Accoglienza, cura e materialità in un ospedale pluricentenario" a cura di Consulta 1219 e DISUM; giugno 2024 presentazione del progetto "Giardino contemplativo"; Raduno d‘auto d‘epoca Strade e risaie del Sant’Andrea a cura di AMCI e Club ASI; sabato 12 - domenica 13 ottobre 2024 "Giornate FAI di autunno" "Il Cardinal Guala Bichieri e la grangia di Pobietto oggi proprietà dell'ASL di Vercelli" a cura del Fai.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore