/ Pro Vercelli

Pro Vercelli | 19 marzo 2023, 19:17

Pergolettese-Pro Vercelli 1-0 (inizia la grande paura)

Sconfitta forse immeritata contro una delle squadre più in forma (8 risultati utili consecutivi). Annullato un gol a Guindo allo scadere.

Guindo

Guindo

PERGOLETTESE-PRO VERCELLI 1-0

Marcatori: Varas (P) su rigore al 38';

 

La Pro Vercelli non gioca male ma la Pergolettese gioca meglio. Ha due attaccanti niente male e spinge sulle fasce, con Villa e Laribi. La Pro corre e pressa ma davanti Vergara e Rojas combinano poco.

 

PRIMO TEMPO

Bella cornice di pubblico, si parte: 3-5-2 il modulo delle due squadre.

Buon ritmo, qualche tiro centrale degli avanti della Pro.

Pergolettese pericolosa: angolo, colpo di testa di Abiuso, stacco potente, la palla sfiora il palo alla sinistra di Valentini. Prima vera occasione della partita, 17'.

Iotti atterrato, punzione battuta da Rojas, gran destro, Soncin si supera con una parata plastica. Un'occasione per parte.

Bene Gatto sulla fascia sinistra.

Iezzi e Cristini non si intendono, palla regalata a Iori, azione interrotta per un fallo in attacco dei padroni di casa.

Prima ammonizione per Vergara.

Ripartenza Pergolettese, volata di Bariti che, con una sterzata, evita Perrotta, Gatto gli frana addosso, rigore: batte l'ex Varas, palla sull'angoilo alla destra di Valentini, Pergolettese in vantaggio al 38'.

Ammonito anche Iezzi.

Punizione di Mazzarani allo scadere, grande parata di Valentini, che salva.

Fine primo tempo.

 

SECONDO TEMPO

La Pro si presenta in campo con Anastasio al posto di Perrotta. Gardano passa al 3-4-3.

Mossa giusta: Anastasio in fascia per contrastare Bariti (con Iezzi in difesa insieme a Cristini e Rizzo).

Ammonito Varas per fallo su Iotti. Punizione dalla sinistra di Anastasio, palla sulla traversa.

Rojas, tiro di rabbia, alto, i minuti passano, siamo al 64'.

Fallo di Iezzi su varas, l'esterno, già ammonito, ha rischiato il rosso.

Gran botta di Iotti, fuori di poco, al 67'.

Cambi di Gardano: fuori Laribi e Gatto, dentro Louati e Guindo. Al 73'.

Cross di Iotti, Soncin esce a vuoto ma Guindo non trova il tempo per mettere dentro, mancano 10 minuti.

Botta di Rojas da fuori, che impegna Soncin.

Gran dribbling di Vergara in area, ma la conclusione è sbilenca.

Entra Saco, ed esce Iezzi, all'88'.

Quattro di recupero, e di flebile speranza.

Meno tre.

Meno due.

Meno uno, anche meno.

Gol di Guindo dalla distanza, si alza la bandierina: fuorigioco, forse di Saco. Proteste della Pro.

Esulso un giocatore della panchina della Pro.

È finita. Male, ancora.

 

 

Formazioni.

PERGOLETTESE): Soncin; Tonoli, Arini, Piccinini; Bariti (Saccani 76'), Mazzarani (Andreoli 62'), Artioli, Varas (Figoli 76'), Villa; Iori (Guiu Vilanova 58'), Abiuso (Doumbia 76'). A disposizione: Rubbi, Cattaneo, Lambrughi, Guiu Vilanova, Lucenti, Andreoli, Cancello, Figoli, Vitalucci, Verzeni, Saccani, Doumbia. All. Villa.

PRO VERCELLI: Valentini; Cristini, Perrotta (Anastasio 46'), Rizzo; Gatto (Guindo 73'), Laribi (Louati 73'), Calvano, Iotti, Iezzi (Saco 88'); Rojas, Vergara. A disp. Rizzo M., Lancellotti, Corradini, Emmanuello, Costanzo, Seck, Gheza, Louati, Anastasio, Arrighini, Guindo, Contaldo, Saco. All. Gardano.

Aribitro: Domenico Leone sezione di Barletta

Ammoniti: Vergara, Iezzi, Nicholas Rizzo (Pro Vercelli); Varas, Mazzarani, Doumbia (Pergolettese)

Remo Bassini

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore