/ Attualità

Attualità | 02 dicembre 2022, 12:28

Tribunale, in dirittura d'arrivo il cantiere sul muro e le torri - FOTO

Il Comune sta attendendo il nulla osta per la riapertura della strada e il riutilizzo dei posti auto inaccessibili dal 2016.

Tribunale, in dirittura d'arrivo il cantiere sul muro e le torri - FOTO

Sono alle battute finali i lavori di consolidamento del muro perimetrale e delle torri del castello visconteo, sede del Tribunale. Un intervento molto atteso, al termine del quale sarà finalmente possibile riaprire completamente via Conte Rosso, recuperando una ventina di posti auto non più utilizzati dal 2016, quando la strada venne chiusa a a causa del crollo di una porzione del muro.

leggi anche: TRIBUNALE, PARTE IL CONSOLIDAMENTO DELLE TORRI

Gli interventi di consolidamento, avviati dal Comune dopo un complesso iter burocratico, sono partiti la scorsa primavera e sono stati affidati alla ditta Bona.

«Il Comune ha già chiesto il nulla osta per la riapertura all'ufficio del ministero delle Infrastrutture - spiega il vice sindaco, Massimo Simion -. I lavori sul muro di cinta sono ormai completati e si sta chiudendo anche la sistemazione della torre sul lato di corso Italia. Speriamo dunque di poter giungere in tempi brevi alla completa rimozione delle transenne e alla riapertura della strada».

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore