/ Sport

Sport | 28 novembre 2021, 22:20

Hockey Vercelli devastante: Matera surclassato per 2 a 6

Gara insidiosa, ma Vercelli ne esce splendidamente

Hockey Vercelli devastante: Matera surclassato per 2 a 6

Dopo una lunga attesa si ritorna in campo nel campionato di serie A1 dell' hockey: Vercelli vince in trasferta, per sei a due, contro Matera. I padroni di casa con zero punti all'attivo vengono sovrastati da Vercelli. Gli ospiti, che arrivavano all’incontro con 9 punti totalizzati dà inizio campionato, continuano la loro marcia di risultati utili.

 

Primo Tempo

 

I primi due minuti della gara sono di studio: pochi spazi ed entrambe le formazioni non propongono ritmi troppo alti. La gara, uno scontro tra due neopromosse, nonostante una partenza lenta è stata di assoluto divertimento. Va ricordato che nella passata stagione entrambe le formazioni hanno vinto i rispettivi campionati di A2. Al quarto minuto di gioco regna ancora l'equilibrio tra le due tra le due formazioni in campo, entrambe sfruttano tutti 45 secondi di gioco a disposizione. Vercelli propone un gioco di rotazioni in fase di possesso ma non crea nessuna occasione nitida: siamo al sesto minuto. Con il passare dei secondi la trama del match non cambia: pochi spazi, equilibrio e molti tiri dalla distanza (non pericolosi). Al minuto 9.20 ci prova Zucchetti ma il portiere avversario e attento. Al decimo minuto i padroni di casa si fanno pericolosi: Verona attento e Vercelli non subisce i gol. Minuto 12.22 gli avversari provano con uno contro uno ma Verona è ancora attento e tiene in piedi i suoi. Al minuto 15 i ritmi sono più alti ma non c'è ancora nessun gol, tanto meno nessuna occasione particolarmente ghiotta. La prima vera emozione si registra al minuto 16.04 quando capitan Tataranni batte il rigore: tiro rasoterra ma il portiere di casa è attento e salva i suoi. Gli ospiti sono sempre più offensivi e propongono un gioco con ritmi più alti. La gara si sblocca al minuto 16.22 quando Zucchetti trova la rete dell'uno a zero. Al ventesimo la trama del gioco vede ancora le difese molto chiuse: Vercelli però sembra avere sembra averne di più. Minuto 23: Matera solido in difesa, Vercelli che prova a trovare il gol del raddoppio ma senza particolare fortuna.

 

Secondo Tempo

 

Il secondo tempo vede un inizio che rispecchia alla perfezione il finale dei primi 20:05 di gioco. Dopo 180 secondi è provvidenziale il portiere avversario che tiene in vita i suoi: iniziano ad aprirsi le difese e si registrano più tiri ed occasioni. Al minuto 5.45, ancora una volta, il portiere del Matera compie un autentico miracolo su Moyano. Al minuto 6.20 arriva la doccia fredda per Vercelli: Luca Santeramo, in contropiede, supera Verona. Il gol del pareggio arriva dopo un'impressionante contro piede da parte di Matera. Nonostante il pareggio Vercelli risponde nei migliori dei modi: ancora una volta Zucchetti sigla il gol del vantaggio dopo appena 13 secondi dal gol subito. Il gol dalla distanza da nuova fiducia ai vercellesi. Circa tre minuti dopo Piozzini sigla la rete del due a due: Moyano sbaglia il possibile gol del momentaneo 1-3 e gli ospiti in contropiede non perdonano. Ancora una volta bastano pochi secondi per tornare nuovamente in vantaggio: Zucchetti, nuovamente dalla distanza, realizza la personale tripletta e porta Vercelli avanti. Al minuto 10.55 Vercelli ha nuovamente l'occasione per siglare il gol dal dischetto: il numero 55 in maglia vercellese è freddo e non sbaglia. Per la prima volta Vercelli si porta sul doppio vantaggio. Con il passare dei minuti Vercelli continua ad amministrare il gioco: possesso palla e pochi spazi a disposizione per gli avversari. Al minuto 20.50 arriva il definitivo gol vittoria: il numero 5 vercellese, da poco subentrato dalla panchina, realizza una rete di rara bellezza e consegna tre gol di scarto agli ospiti. Nel finale di gara arriva anche la rete di capitan Tataranni che però, essendo di Matera, non esulta.

 

Tabellino della gara

HP MATERA: Xiloyannis, Santeramo, Piozzini, Depalma, Corrado, Clemente, Santochirico, Amendolagine, Lampasona, Melillo. All. De Palma

VERCELLI: Verona, Sisti, Moyano, Mattugini, Tataranni, Perroni, Ojeda, Zucchetti, Maniero, Pasciullo. All. Punset

ARBITRI: Silecchia e Giangregorio di Giovinazzo

MARCATORI: 16’35”, 31’41” e 34’47” Zucchetti (V), 31’26” Santeramo (HM), 34’27” Piozzini(HM), 35’54” Ojeda (V), 46’00” Sisti (V), 48’32” Tataranni (V)

CARTELLINI BLU: Melillo (M), Tataranni (V) 2’

Alessandro Borasio

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore