/ Cronaca

Cronaca | 27 maggio 2020, 14:50

"Io, medico, colpita dal Covid e curata dai miei colleghi"

Il Tg1 intervista il primario del Sant'Andrea, Roberta Petrino, in occasione della Giornata internazionale della Medicina di Emergenza

"Io, medico, colpita dal Covid e curata dai miei colleghi"

Ha raccontato anche al Tg1 la sua esperienza di medico e di malata Covid curata dallo stesso personale del Pronto soccorso che di solito dirige. Roberta Petrino, direttore del dipartimento di Medicina di Accettazione e Urgenza dell'ospedale Sant'Andrea di Vercelli è stata intervista dal Tg1 delle 13, in occasione della Giornata internazionale della Medicina di Emergenza che, ovviamente, vede quest'anno come protagonisti molti dei medici e degli infermieri in prima linea nella battaglia al Covid19.

Nel corso del mese di marzo, dopo settimane di lavoro ininterrotto per fronteggiare la prima e più tragica ondata di ricoveri, anche la dottoressa Petrino ha accusato i sintomi di quel virus che aveva cercato di evitare utilizzando tutte le precauzioni e le protezioni possibili. “Nonostante le attenzioni – aveva raccontato in passato per sottolineare la contagiosità del Covid19 – anch'io ho contratto la malattia. A un certo punto – ha raccontato Petrino al Tg1 – sono andata anch'io dai miei medici e infermieri a dire: Ho bisogno del vostro aiuto. E quindi per 5 giorni sono rimasta di fatto nei nostri letti”. Tempo di rimettersi, di avere l'esito negativo dei due tamponi di controllo e anche la dottoressa Petrino è subito tornata in prima linea. “Tutti i medici e gli infermieri – racconta – si sono impegnati veramente senza sosta”.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore