/ Attualità

Attualità | 25 maggio 2020, 09:34

Centro Territoriale per il Volontariato: riapre la sede ma restano alcune limitazioni

Partenza per gradi nel rispetto dei Decreti in vigore

Centro Territoriale per il Volontariato: riapre la sede ma restano alcune limitazioni

Dopo due mesi di chiusura al pubblico, riaprono le sedi principali di Biella e Vercelli del Centro Territoriale per il Volontariato.

“Siamo molto contenti di poter riaprire le nostre sedi a tutti i volontari ed amici del nostro Centro - commenta il presidente CTV, Luca Vannelli - Siamo tornati, anche se è bene sottolineare che in realtà non siamo mai andati via, dal momento che i nostri operatori erano operativi in modalità lavoro agile anche quando abbiamo dovuto tenere chiuso i nostri uffici. Ora possiamo ripartire e lo facciamo dopo aver preso tutti quegli accorgimenti che ci permettono di tornare operativi nella massima sicurezza possibile. Abbiamo infatti provveduto a sanificare le sede di Biella e Vercelli, prima di riaprirle al pubblico, e ci siamo dotati di tutti quei dispositivi di sicurezza personali per garantire ai nostri operatori e ai volontari la più profonda attenzione alle disposizioni sanitarie attualmente in vigore”.

Per poter accedere agli uffici bisognerà essere munti di mascherina; verrà inoltre rilevata, all’ingresso, la temperatura corporea per sincerarsi di essere sotto al limite di 37,5 gradi.

Inoltre, fino al 29 maggio, restano chiusi gli sportelli di Varallo e Santhià in attesa di completare l'adeguamento degli spazi. 

Le sedi di Biella e Vercelli sono aperte dal lunedì al giovedì, con il consueto orario. E' possibile incontrare gli operatori delle due sedi solo previo appuntamento e solamente in quei casi in cui l’oggetto dell’incontro non possa essere gestito on – line. E' possibile riattivare il servizio relatori – formatori – animatori solo per le attività che si svolgono on line e compatibilmente con i Decreti di volta in volta in vigore; le consulenze con gli operatori vengono erogate in maniera prioritaria da remoto e solo nel caso questo non fosse possibile in presenza fisica, su appuntamento, un volontario alla volta. La partecipazione a corsi di formazione organizzati da altri soggetti è consentita solo per le attività che si svolgono on line; i servizi di supporto tecnico – logistico (utilizzo spazi interni – prestito attrezzature – utilizzo dell’aula informatica) sono sospesi sino al 29 maggio. Sono attivi il noleggio di automezzi e di attrezzature esterne; il centro stampa (sia interno a CTV sia esterno) mentre per utilizzare il servizio fotocopie è privilegiata la modalità di invio dei file da stampare e successivo ritiro del materiale stampato, previo appuntamento con gli operatori.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore