/ Sport

Sport | 30 marzo 2023, 17:43

Sport e cultura si incontrano: Engas Hockey Vercelli in visita alla mostra su Giacomo Manzù in Arca

L'iniziativa promossa dall'Assessore allo Sport, Mimmo Sabatino. Ricavato della visita andato al FAI.

Da sinistra, seconda fila: Andrea Raffa, Enrico Zucchiatti e Matteo Zucchetti. Sempre da sinistra, davanti: Enrico Falabino, Massimo Tataranni, Diogo Neves, Mimmo Sabatino, Roberto Crudeli, Alvise Racioppi, Romano Lavarino.

Da sinistra, seconda fila: Andrea Raffa, Enrico Zucchiatti e Matteo Zucchetti. Sempre da sinistra, davanti: Enrico Falabino, Massimo Tataranni, Diogo Neves, Mimmo Sabatino, Roberto Crudeli, Alvise Racioppi, Romano Lavarino.

Questa mattina (30 marzo) Engas Hockey Vercelli con una delegazione della squadra (presente anche l’allenatore, Roberto Crudeli) e una rappresentanza della società ha visitato la mostra su Giacomo Manzù in corso in Arca. 

L’Assessore allo sport, Mimmo Sabatino: Una gioia poter unire sport e cultura nella visita ad una mostra cittadina che sta avendo tanto successo. I giocatori e il mister di HV hanno accettato questo invito con grande interesse, la società ha aderito subito e con entusiasmo, cosa che mi ha fatto molto piacere”.

Alvise Racioppi, vicepresidente di HV. Cultura, sport e turismo possono viaggiare a braccetto: ringrazio, quindi, l’Assessore per questa iniziativa che dà risalto ad un evento importante per Vercelli, di richiamo sia per i cittadini che per chi viene da fuori. Questo invito permette ad HV, che è una realtà sportiva fra le più importanti della nostra città, di poter fare promozione a questo evento”.

Romano Lavarino, presidente del Consiglio Comunale di Vercelli: “La mostra su Manzù è imperdibile. Oggi ho accettato subito l’invito dell’Assessore Sabatino perché, oltre ad essere un estimatore della nostra città, sono un tifoso dell’hockey e non mi perdo una partita al Palapregnolato. Mi è piaciuta l’iniziativa di unire due eccellenze: l’hockey, che lo è per lo sport vercellese, a quella di questa mostra”.

Presente anche il presidente della sezione di Vercelli dell’Unione Veterani dello Sport, Enrico Falabino.

La visita di stamane è stata curata dal FAI ed ha, quindi, fruttato una donazione volontaria e solidale all’Associazione culturale. 

La mostra su Giacomo Manzù resterà attiva al polo espositivo dell’Arca (Piazza San Marco 1) fino al 21 maggio, dal giovedì alla domenica con orario continuato dalle 10 alle 19. Visite guidate ogni domenica.

Per info e biglietti:  https://www.manzuvercelli.it/it/

 

 

 

Elisa Rubertelli

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore