/ Provincia

Provincia | 24 marzo 2023, 08:16

Borgosesia, si insedia il Consiglio comunale dei Ragazzi

L'augurio del sindaco Fabrizio Bonaccio: «Sentitevi sempre partecipi e protagonisti nella vita della vostra città».

Borgosesia, si insedia il Consiglio comunale dei Ragazzi

Si è insediato a Borgosesia, con una cerimonia ospitata al Teatro Pro Loco, il nuovo Consiglio Comunale dei Ragazzi, costituito dagli allievi della scuola media, nato da un percorso durato parecchi mesi, durante i quali i ragazzi, sotto la guida dei loro insegnanti, hanno seguito una formazione sui vari aspetti della democrazia e hanno elaborato tantissime idee per la loro città, concentrandosi in particolare sulle iniziative culturali. Ogni classe ha poi eletto, al proprio interno, tre rappresentanti che stamattina hanno presentato i loro progetti a tutte le classi riunite in Teatro.

Il sindaco Fabrizio Bonaccio e l’assessore all’Istruzione Gianna Poletti hanno accolto i ragazzi alla Pro Loco. Il primo cittadino ha consegnato agli eletti un cartellino di riconoscimento e li ha ufficialmente nominati Consiglieri Comunali dei Ragazzi, sottolineando poi la grande responsabilità del loro ruolo e le alte aspettative da parte della Giunta: «Cari ragazzi, vi auguro buon lavoro: ricordate che stare seduti sugli scranni del Consiglio Comunale è un onore, ma anche un onere – ha detto Bonaccio – avete la responsabilità di agire sempre ed esclusivamente nell’interesse della collettività, secondo quanto ci insegna l’Educazione Civica, ossia l’insieme delle norme a cui occorre attenersi per essere cittadini responsabilmente attivi nella vita della comunità, rispettando diritti e doveri di tutti: operando in questo modo – ha concluso -  il vostro lavoro non potrà che essere proficuo».

Al discorso del sindaco è seguito quello dell’assessore all’Istruzione, Gianna Poletti: «Siamo molto felici di aver potuto realizzare con voi questo progetto – ha detto – che abbiamo tanto desiderato per offrirvi l’opportunità di conoscere la complicata macchina amministrativa e soprattutto per farvi sentire partecipi della vita della città. So che avete elaborato dei buoni idee, vi garantiamo che vi ascolteremo perché voi siete il futuro di questa città e su di voi puntiamo tantissimo. Grazie a tutti voi per il lavoro che avete fatto e che farete – ha concluso – grazie all’Associazione Itaca, che insieme a noi porta avanti questo progetto, al prof. Carlo Senatore che ha coordinato questo lavoro: per noi la collaborazione amministrazione-scuola è molto importante e speriamo di fare sempre di più e sempre meglio».

I neo-eletti hanno subito iniziato a lavorare molto seriamente, prendendo visione dei progetti preparati da ogni classe. Il CCR continuerà le sedute fino alla fine dell’anno scolastico per la scelta del progetto definitivo da proporre al Consiglio Comunale degli adulti, nel frattempo verrà eletto il loro nuovo sindaco e saranno distribuite le deleghe degli assessorati.

Gli eletti al CCR sono: Sofia Carnisio, Rim El Ouagar, Fabio Rezzuto, Adam Barki, Cecilia Curreli e Amelie Oioli, Chanel Merkaj, Maria Vittoria Roscelli, Antonio Tripoli, Gabriele Cassani, Alessandro Cerminara, Matteo Rezzuto, Bruno Mario, Lucia Godio, Roberto Memore, Matteo Di Pietro, Riccardo Mele, Lisa Serafin.

La mattinata si è conclusa con il saluto della dirigente, Sabina Stufano, che ha ricordato ai ragazzi l’importanza della partecipazione alla vita civica della città. 

redaz

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore