/ Attualità

Attualità | 31 gennaio 2023, 16:25

Torna "Pagine di bene": «Aiutiamo gli studenti in ricordo di Andrea Raineri»

Riparte la raccolta di fondi per acquistare libri scolastici da concedere in comodato agli alunni in difficoltà.

Torna "Pagine di bene": «Aiutiamo gli studenti in ricordo di Andrea Raineri»

Torna "Pagine di bene", iniziativa solidale ideata e messa in pratica dalla famiglia e dagli amici di Andrea Raineri per ricordare il giovane assessore della giunta Forte morto all'improvviso nel 2019, a soli 41 anni.

«Dopo il buon risultato ottenuto lo scorso anno, riparte il progetto in ricordo di Andrea - spiegano gli ideatori di "Pagine di bene" -. Il progetto vuole sostenere il diritto allo studio facendo ricorso alla generosità, dote che ha caratterizzato Andrea, costantemente impegnato nel sociale e attento alle esigenze dei più giovani».

Il target scelto per l'iniziativa è quello legato al mondo della scuola. «Come è noto, sono molte le situazioni di necessità alle quali le istituzioni scolastiche, da sole, non possono far fronte - spiegano gli amici di Raineri -. Ogni anno, a settembre, diversi alunni e alunne arrivano in classe senza i libri indispensabili per la loro formazione. I soldi raccolti tramite "Pagine di bene" permetteranno di donare libri alle scuole secondarie di primo grado della città, che a loro volta li concederanno in comodato d'uso alle famiglie che ne faranno richiesta.» 

La raccolta di donazioni sarà gestita dalle librerie Coppo e Sant’Andrea, entrambe ubicate a Vercelli in via Galileo Ferraris, da febbraio fino al 31 agosto 2023. 

«Ringraziano fin da subito quanti vorranno aderire all’iniziativa», concludono gli ideatori del progetto che, lo scorso anno, ha permesso di aiutare quasi una quindicina di ragazzi.

redaz

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore