/ Pro Vercelli

Pro Vercelli | 04 dicembre 2022, 22:05

Della Morte: «Non so dove arriveremo, le potenzialità per fare bene ci sono»

Massimo Paci: «Resta da capire perché facciamo bene contro le grandi mentre fatichiamo con squadre meno blasonate».

Della Morte: «Non so dove arriveremo, le potenzialità per fare bene ci sono»

Non può che essere soddisfatto mister Massimo Paci: «E' stata una grande emozione: abbiamo giocato bene e vinto una gara importante contro la prima. La prestazione dei ragazzi è stata positiva in fase possesso ma, soprattutto, abbiamo mantenuto alta la concentrazione. Per vincere queste partite è fondamentale la fase difensiva: abbiamo marcato bene il loro regista e sulle fasce laterali ma decisiva è stata la fase di non possesso. Con il Pordenone siamo riusciti a gestire bene il secondo tempo dove in altri match eravamo calati.  Un altro match che rappresenta una fase di crescita. La Pro è una squadra che se mantiene la sua identità sa quello che deve fare.»

«Perché facciamo bene con le grandi? Con le squadre forti l'attenzione, con quelle meno blasonate, non riusciamo a mantenere la stessa continuità. Su questo dovremo ancora lavorare: si va avanti: si può vincere o perdere ma sempre con la consapevolezza di aver dato il massimo».

 

Matteo Della Morte, match winner di giornata: «Vittoria importante, contro una squadra forte. Era ed è stata una gara difficile, affrontata giusto atteggiamento. E' stata comunque una vittoria meritata. Sono contento: fare gol per un attaccante è un qualcosa in più. Quando segni diventa tutto più facile. I gol? Ho visto la porta è ho calciato: sono bravo e fortunato. Con questa doppietta ho raggiunto sette gol: non mi era mai capitato in passato di segnare così tanto.

«Lavoro per migliorare sempre in più. - dice ancora -.Osservo quello che fanno gli attaccanti più esperti e spero di carpire qualche loro segreto. Le squadre di vertice mantengono palla e ti lasciano qualche spazio in più, rispetto a chi pensa solo a difendersi. Con i friulani, comunque, abbiamo fatto una buona partita in tutti i reparti. Dobbiamo mantenere lo stesso ritmo anche con team meno ambiziosi, per recuperare qualche punto lasciato per strada. Non so dove arriveremo ma, mantenendo sempre il giusto atteggiamento possiamo disputare un campionato importante perché siamo una squadra che ha potenzialità”

pmf

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore