/ Cronaca

Cronaca | 14 gennaio 2022, 11:52

«Verremo a prendervi uno per uno...»: 57enne denunciato per le minacce a Tiramani

All'uomo, residente nel vicino alessandrino, sono anche state sequestrate due armi legalmente detenute. Il sindaco di Borgosesia ringrazia l'Arma: «Tutelato e protetto dal vostro lavoro»

«Verremo a prendervi uno per uno...»: 57enne denunciato per le minacce a Tiramani

Aveva scritto "Fate passare l'obbligo vaccinale e verremo a prendervi uno per uno" al sindaco di Borgosesia e onorevole Paolo Tiramani e ora rischia una pena da uno a 7 anni per minacce a un esponente del corpo politico.

I carabinieri di Borgosesia hanno denunciato un 57enne residente nel vicino alessandrino, considerato l’autore delle minacce fatte nei confronti dell’onorevole Tiramani in tema di vaccinazioni.

leggi anche: MINACCE SOCIAL A TIRAMANI

I fatti sono accaduto lo scorso 7 gennaio, quando l'uomo avrebbe pubblicato una frase minacciosa sul profilo social del sindaco di Borgosesia. Il primo cittadino si è così rivolto alle forze dell'ordine di aver ricevuto tale minaccia in relazione alla sua attività politica connessa alla gestione del fenomeno pandemico. I carabinieri di Borgosesia che hanno avviato un’attività di indagine che ha permesso di identificare in poco tempo l’autore dello scritto minaccioso.

Il 57enne è stato immediatamente raggiunto dall’Arma di Casale Monferrato che, oltre a notificargli la denuncia, ha altresì sequestrato cautelativamente due armi legalmente detenute.

«Ringrazio il comandante della Compagnia Carabinieri di Borgosesia, Annalisa Menga, e il luogotenente Antonio Marini – commenta il sindaco Tiramani –: si sono attivati immediatamente arrivando alla conclusione di questa spiacevole vicenda. Non permetto a nessuno di minacciarmi – conclude – e l’epilogo di questa vicenda mi fa sentire tutelato e protetto dai nostri Carabinieri, ai quali mi rivolgo e mi rivolgerò sempre con fiducia, come ho fatto in questo caso».

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore