/ Attualità

Attualità | 13 settembre 2020, 18:40

Gaia Portalupi: Un corso che non dimenticherò

Tra i vincitori del Concorso Nazionale “Premiamo le eccellenze delle classi IV” indetto dalla Scuola Superiore per Mediatori Linguistici di Pisa

Gaia Portalupi

Gaia Portalupi

Gaia Portalupi,  alunna della futura V linguistico B, ha partecipato, dal 24 al 28 agosto,  al corso offerto ai vincitori del Concorso Nazionale “Premiamo le eccellenze delle classi IV” indetto dalla Scuola Superiore per Mediatori Linguistici di Pisa.

Riportiamo dunque la testimonianza di Gaia: “ Il corso ha rappresentato per me una preziosa opportunità di migliorare ulteriormente la mia conoscenza  e competenza in  lingua inglese e un modo per avvicinarmi al mondo universitario. Le materie affrontate sono state Interpretariato - Interpreting, Traduzione- Translation, Dibattito-pensiero critico e relazioni pubbliche- Debate critical thiking and public speaking, General English e Traduzione audiovisiva- Audiovisual translation. La settimana di studio si è conclusa con l’esposizione personale in un dibattito con cinque miei compagni su temi di attualità, come ad esempio il suicidio assistito, la police brutality, i vaccini e la legalizzazione delle droghe. Le docenti universitarie sono state fin da subito disponibili con noi studenti, sia durante le lezioni che nell’ illustrarci  dettagliatamente le  caratteristiche delle  professioni  che potremmo intraprendere se decidessimo di conseguire una laurea in Mediazione Linguistica.

Vorrei inoltre sottolineare che questo corso ha rappresentato non solo un’occasione di arricchimento culturale, ma è stato anche molto stimolante ed appagante sul piano dei rapporti personali, perché ho potuto confrontarmi con coetanei con cui condividere gli stessi interessi e le stesse aspirazioni. Ringrazio infine  il mio Liceo linguistico, l’Istituto Superiore Lagrangia, e la Prof.ssa Monti per avermi incoraggiata a partecipare, e per avermi sempre accompagnata in questi quattro anni stimolandomi nello studio della lingua inglese, che ormai è diventata una vera e propria passione.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore