/ Politica

Politica | 10 aprile 2017, 09:09

Un titolo scorretto e scandalistico

BASSINI: NON HO MAI POLEMIZZATO, MA STAVOLTA QUALCUNO HA ESAGERATO

Un titolo scorretto e scandalistico

Da oggi parlo come cittadino e, anche, da giornalista. E come giornalista dico che la notizia sulle mie dimissioni è stata forzata da una testata, con un titolo scorretto.

Nel titolo si legge: “Al sindaco non importa della salute dei cittadini… Nel bilancio nemmeno un centesimo per le bonifiche”. Allora, partiamo dalla bonifiche: non è bizzarro che proprio sulla stessa testata io avessi, recentemente, affermato che per la prima volta erano stati messi a bilancio dei soldi per i monitoraggi funzionali alle bonifiche? Praticamente, il giornale ha smentito… se stesso.

La frase “al sindaco non interessa la salute dei cittadini” non l’ho mai pronunciata e non è vera.

Del resto la frase si legge nel titolo, ma non nell’intervista, dove non c'è traccia di parole utilizzate per fare un titolo altisonante, scandalistico, scorretto.

In questi quattordici mesi non ho mai polemizzato né replicato, anche a insulti. Stavolta mi sembra che si sia superato il limite.

 

Remo Bassini

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore