/ Sport

Sport | 03 dicembre 2023, 09:10

I problemi dell'Hockey Vercelli? Dal covid siamo passati a quelli del palazzetto chiuso

I tifosi: Temiamo per il futuro di questa (bella) società.

I problemi dell'Hockey Vercelli? Dal covid siamo passati a quelli del palazzetto chiuso

Buongiorno direttore, scrivo questo righe per raccontare lo stato d'animo dei supporter del Hockey Engas Vercelli, impegnati da mesi nel rendere pubblica la situazione paradossale, ma tutta italiana che si è creata con la querelle del Palaisola.

Sono convinto che la creazione della nuova società (dove sono parte integrante come socio fondatore ) sia stato l'azzardo più riuscito a Vercelli negli ultimi tempi, si sono infatti riportate immediatamente vittorie su vittorie, promozioni, il ritorno alla possibilità di giocare in Europa... tutto questo in 5 anni.

Direttore, lei mi dirà: come avete fatto a scendere a lottare per mantenere il posto in A1? Rispondo che ci siamo riuscito nonostante l'inesperienza manageriale, il covid e... non voglio usare termini forti quindi dico anche una buona dose di individa da parte di qualcuno.

Ora, sull'inesperienza ci stiamo lavorando, sul covid posso dire questo: è stato sostituito dal problema lavori al palazzetto (che insieme alla crisi economica ha fatto il resto).

Qualcuno dirà passerà, ma intanto la società (mancando gli inassi) rischia grosso.

 

Passo alla partita di ieri sera, combattuta lealmente , condita da errori dei direttori di gara ai nostri danni, terminata con un pareggio 8 a 8. Bene, i numerosi sostenitori vercellesi presenti a Giovinazzo sanno bene che tutto quello che ho descritto sopra influisce e non poco surisultati e giocatori. Mi preme però sottolineare l'incredibile, inaspettata sportività dei tifosi locali, con cui è nata una vera amicizia, per questo li ringraziamo, ma la massiccia presenza dei ragazzi della curva Paolo Torazzo (e di mia moglie e figlie ) significa che non vogliamo che la favola finisca: vorremmo tornare sugli spalti a tifare i nostri beniamini , e non farlo da fuori, al freddo come nelle ultime gare. Invito la giunta comunale a dare una mossa alla ditta appaltatrice e accettare gli oneri e non solo gli onori.

 

 

Adriano Mognon, per tutti i tifosi(Curva Torazzo)

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore