/ Arte e Cultura

Arte e Cultura | 31 maggio 2023, 08:36

Ecco “Intersezioni”: incontri, occasioni, scambi di vedute, libri, presentazioni, cultura

Nel mese di giugno Fabio Ponzana presenterà Gian Luca Marino, Guido Michelone, Franco Ricciardiello e Valentina Petri - Progetto culturale della Cooperativa Sociale 181 (Il Mattarello e Costadoro Social Coffee).

Intersezioni, la locandina con gli appuntamenti

Intersezioni, la locandina con gli appuntamenti

S’intitola “Intersezioni”, unisce incontri, occasioni, scambi di vedute, libri, presentazioni, cultura, opportunità, ed è il nuovo progetto culturale che sarà varato nel mese di giugno dalla Cooperativa Sociale 181, (la cooperativa sociale de IL MATTARELLO e del COSTADORO SOCIAL COFFEE, da anni impegnata nell’inclusione lavorativa di ragazze e ragazzi diversamente abili).

Alle 18,15 dei venerdì 9, 16, 23 e 30 giugno, infatti, presso lo spazio GIOIN di via Laviny 63 o, se il tempo sarà clemente, all’interno del porticato adiacente il Costadoro Social Coffee di Via Laviny 67, sarà possibile assistere alla presentazione di quattro scrittori, uno per ogni settimana. “Intersezioni” intende essere, tuttavia, non solo il classico incontro con l’autore ma, in previsione, anche l’approccio per i più giovani a professioni e mestieri che esperti affermati nei più svariati settori sapranno fornire. A

l termine di ogni evento, per chi lo vorrà, sarà possibile chiacchierare con autori e professionisti nel corso del consueto happy hour del Costadoro Social Coffee. Il ciclo di incontri, dopo la pausa estiva di luglio e agosto, riprenderà da settembre fino alla fine dell’anno.

Per quanto riguarda il mese di giugno, intanto, ecco l’elenco delle presentazioni: Fabio Ponzana dialogherà venerdì 9 alle 18,15 con Gian Luca Marino, il Maestro del brivido; venerdì 16 alle 18,15 con Guido Michelone, dall’Isola di Wight al Jazz; venerdì 23 alle 18,15 con Franco Ricciardiello, notissimo autore di Fantascienza; venerdì 30 alle 18,15 con Valentina Petri, autrice per Rizzoli di due esilaranti libri sulle tragicomiche dinamiche scolastiche.

L’invito a partecipare è rivolto a tutti, la partecipazione è gratuita.

comunicato

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore