/ Attualità

Attualità | 24 gennaio 2023, 08:18

Caldarroste solidali degli Alpini di Porta Torino: consegnati i fondi

Bilancio della castagnata del 30 ottobre: offerta a Lilt, Uici, Esercito di Cuori, parrocchia e Aop.

Caldarroste solidali degli Alpini di Porta Torino: consegnati i fondi

Per dieci ore circa hanno fatto cuocere otto quintali e mezzo di castagne, distribuendo oltre mille sacchetti. Ma l'annuale castagnata benefica degli Alpini di Porta Torino, oltre a permettere ai vercellesi di gustare il delizioso frutto autunnale, ha anche consentito di sostenere alcune iniziative solidali portate avanti da altre associazioni cittadine.

Lunedì pomeriggio nella sede di Porta Torino, il capogruppo Piero Gallione ha consegnato i contributi erogati grazie ai 950 euro raccolti nel corso della manifestazione. 

Gli Alpini hanno sostenuto la Lilt, Lega Italiana per la lotta ai tumori, l'Unione ciechi e ipovedenti di Vercelli e l'associazione Esercito di Cuori per il progetto di acquisto del polisonnigrafo per la Pediatra del Sant'Andrea. Inoltre hanno aiutato l'Associazione Oncologica Pediatrica con l'acquisto di panettoni e la Parrocchia Regina Pacis.

Grazie ai sei padelloni di caldarroste golose e solidali la rete della collaborazione - che da sempre lega gli Alpini vercellesi alla loro città - si è dunque ulteriormente ampliata.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore