/ Arte e Cultura

Arte e Cultura | 19 settembre 2022, 16:26

Sostenibilità e riciclo non sono un'invenzione di oggi: scopritelo alle Giornate del Patrimonio

Mostre, visite alle mura imperiali e iniziative promosse da Archivio Comunale, Mac e Archivio Storico

L'interno dell'Archivio di Stato

L'interno dell'Archivio di Stato

Fine settimana dedicato alla cultura, con le Giornate Europee del Patrimonio, alle quali la Città di Vercelli partecipa con due eccellenze: l’Archivio Storico e il Museo Archeologico Civico.

Durante le giornate Giornate ci saranno visite guidate, iniziative speciali e aperture straordinarie nei musei e nei luoghi della cultura italiani sul tema: “Patrimonio culturale sostenibile: un’eredità per il futuro”. Vercelli parteciperà domenica 25 settembre con l’appuntamento “Coperte-Scoperte” che prevede due iniziative. 

Dalle 10 alle 18 “Ri-Cycli”. Antiche pergamene riciclate, organizzato dall’Archivio Storico Comunale della città di Vercelli, che esporrà al pubblico alcune di pergamene “rescriptae”: riscritte, rubricate e miniate. Pergamene medioevali che nel corso dei secoli sono state “riciclate” per farne le coperte di altri volumi redatti in epoca più tarda. Sarà possibile ammirare frammenti pergamenacei che recano testi in lingua latina, ebraica e volgare come un rarissimo lacerto contenente versi di Francesco Petrarca. L’appuntamento gratuito è al Palazzo della Biblioteca Civica in via Cagna n. 8.

Inoltre dalle 15 alle 19 nel chiostro del Convento di Santa Maria delle Grazie nella sede dall’Archivio di Stato di Vercelli, in via Manzoni 11, ci sarà “Copertine alla ribalta” una selezione di documenti, tratti dai fondi custoditi nell’Archivio di Stato di Vercelli e nella sezione di Archivio di Stato di Varallo, offrirà ad occhi curiosi un nuovo sguardo su documenti che sono stati impiegati come copertine per racchiuderne altri, ma che rivestono di per sé un ruolo e sono portatori di un proprio significato. Questi atti “riciclati” diventano per un giorno protagonisti. 

Sempre nel contesto delle Giornate Europee del Patrimonio, sabato 24 settembre dalle ore 15.30 alle ore 17.30, il Museo Archeologico Civico propone un percorso dal titolo “Sviluppo sostenibile: lezioni dal passato”, che parte dal Mac, per fermarsi in alcuni punti strategici cittadini, con tappa al Museo Leone, e concludersi con la visita di alcune chiese cittadine. Durante la visita saranno presentati alcuni casi concreti di scelte “sostenibili” compiute in passato, a partire dalle fonti archeologiche e storiche.

Domenica 25 settembre alle ore 15.30 il Mac, in collaborazione con Italia Nostra, organizzerà un percorso che illustrerà i segreti delle cinte fortificate di Vercelli. L’itinerario, dal titolo “Le mura di Vercelli: queste sconosciute”, prevede la visita ai resti delle fortificazioni imperiali di via Quintino Sella, una sosta al Museo Leone e l’utilizzo dei supporti multimediali del Mac con i quali si scopriranno le mura di epoca romana e le sue trasformazioni nel Tardoantico.

Per prenotare al Mac 0161.649306 (al pomeriggio dalle ore 15 alle ore 17.30) o mail macvercelli@gmail.com.

redaz

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore