/ Politica

Politica | 25 giugno 2022, 10:25

Dopo un incendio, laboratori Arpa trasferiti fuori provincia

Interrogazione del PD: Si tratta di laboratori importanti, atti a monitorare i siti con presenza di materiale radioattivo

Cressano, PD

Cressano, PD

Il 15 aprile 2022 c'è stato un incendio su una porzione dei fabbricati all'ex O.P.N. di Via Trino. All’interno dell’edificio era presente la strumentazione facente parte della struttura di ARPA Piemonte denominata Radiazione ionizzante e siti nucleari, struttura finalizzata a monitorare i siti con presenza di materiale radioattivo del Piemonte e i livelli di contaminazione nell’ambiente.

 

Questa la premessa di un'interrogazione del Pd al sindaco.

 

Poi una considerazione.

La Provincia di Vercelli, all’interno della Regione Piemonte, ha la maggior concentrazione delle attività connesse con la gestione dei rifiuti radioattivi derivanti dagli impianti industriali nucleari.

A questo punto il Pd chiede:

  • Se l’Amministrazione è a conoscenza che i laboratori sono stati trasferiti fuori provincia.

  • Se è intenzione dell’Amministrazione sollecitare la Regione Piemonte, vista la presenza di siti nucleari prossimi a Vercelli, affinché coordini al più presto il ritorno dei laboratori in città.

comunicato

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore