/ Cronaca

Cronaca | 05 ottobre 2021, 18:36

Legalità e sicurezza del territorio: il prefetto in visita alla Guardia di Finanza

Ribadito il ruolo centrale del corpo di polizia economico finanziaria nel preservare l'economia locale

Legalità e sicurezza del territorio: il prefetto in visita alla Guardia di Finanza

Legalità, controllo del territorio, aggressione ai capitali indebitamente accumulati e al rischio di infiltrazioni mafiose. Sono i temi trattati nella mattinata del 5 ottobre, dal Prefetto di Vercelli, Lucio Parente, e dal colonnello della Guardia di Finanza Ciro Natale nel corso della visita al Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Vercelli.
Dopo gli onori militari resi all'ingressop della caserma “Finanziere Medaglia di Bronzo al Valor Militare Felice Casalino”, l’autorità di Governo è stata ricevuta dal Comandante Provinciale della Guardia di Finanza, Ciro Natale, accompagnato da tutti i Comandanti di Reparto e da un Ufficiale Allievo dell’Accademia del Corpo, impegnato in un periodo di tirocinio al locale Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria.
Nel corso dell’incontro, il comandante Natale ha assicurato la rilevanza del supporto alle attività a richiesta della Prefettura di Vercelli allo scopo di prevenire l’infiltrazione della criminalità organizzata e per fronteggiare l’attuale fase pandemica; ha illustrato le principali attività operative che - recentemente - le Fiamme Gialle vercellesi hanno portato a compimento sia dal punto di vista del contrasto alle più gravi forme di frode fiscale che sul versante dell’aggressione alle ricchezze illecitamente accumulate dalla criminalità, in totale sinergia con l’autorità giudiziaria e le consorelle forze di polizia. Inoltre è stato confermato l’impegno delle Fiamme Gialle a garantire sul territorio provinciale un saldo presidio di polizia economico-patrimoniale a tutela delle regole di leale concorrenza tra le imprese e della corretta destinazione delle misure di sostegno alla ripresa economica varate dall’autorità politica che saranno ulteriormente rafforzate con l’attuazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

Infine è stato ribadita l’importanza della mission della Stazione di Soccorso Alpino della Guardia di Finanza di Alagna quale “polizia di montagna” e la centralità del suo ruolo nel più ampio dispositivo di ricerca e soccorso per la salvaguardia della vita in montagna, come da ultimo testimoniato dall’esercitazione interforze condotta a luglio scorso sotto l’egida della Prefettura di Vercelli, per ridurre i tempi di ricerca delle persone scomparse.
A conclusione della sua visita, il Prefetto ha espresso al colonnello Ciro Natale il proprio apprezzamento per il lavoro quotidianamente svolto da tutte le Fiamme Gialle vercellesi e per l’impegno profuso dal corpo a contrasto degli illeciti economico-finanziari che possono costituire un ostacolo allo sviluppo economico della Provincia.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore