/ Politica

Politica | 25 maggio 2021, 20:21

Stop al diserbo chimico nei centri urbani: il Consiglio regionale approva la mozione dei 5 Stelle

Sacco e Catricalà: «Ora la Giunta dia piena attuazione alle disposizioni approvate»

Stop al diserbo chimico nei centri urbani: il Consiglio regionale approva la mozione dei 5 Stelle

Riceviamo e pubblichiamo.

E' stata approvata in Consiglio regionale la mozione, a prima firma Sean Sacco, che ha come obiettivo lo stop al glifosato ed a tutti i diserbanti chimici pericolosi nei centri abitati. 

Il documento, votato all'unanimità dall'aula e con parere favorevole espresso dall'assessore all'Agricoltura Marco Protopapa, prevede la messa al bando di qualsiasi formulato chimico pericoloso nei centri urbani, privilegiando il diserbo meccanico o fisico in tutti i casi in cui sia possibile, compresi metodi biologici alternativi.

L'atto, in particolare, impegna la Giunta regionale ad intervenire per vietare l’uso di prodotti fitosanitari pericolosi in tutte le aree frequentate da gruppi vulnerabili o comunque frequentate dalla popolazione, come ad esempio: parchi e giardini pubblici, campi sportivi, fioriere, vasi e aiuole, piste ed aree ciclabili, aree cani, campeggi, aree sosta camper, orti urbani, percorsi salute, fitness, sentieri natura, alberate stradali, aree cimiteriali, aiuole spartitraffico e rotonde, traversine tram, marciapiedi ecc….

Si prevede inoltre la promozione di momenti di formazione ed informazione con gli enti locali, la pubblicizzazione degli interventi di diserbo effettuati dagli enti locali (come il crono programma) e l’introduzione di sanzioni in caso di inosservanza.

Dopo il via libera del Consiglio regionale auspichiamo, adesso, un rapido intervento da parte della Giunta regionale affinché si possa dare piena attuazione a quanto previsto. 

Sean Sacco, Michelangelo Catricalà (Movimento 5 Stelle)

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore