/ Borgosesia

Borgosesia | 27 febbraio 2021, 09:00

Borgosesia: un nuovo volto per liceo Scientifico e Iti

Sopralluogo ai cantieri aperti dalla Provincia per l'ampliamento e la riqualificazione dei due istituti scolastici

Borgosesia: un nuovo volto per liceo Scientifico e Iti

Sopralluogo all'Itis e al cantiere del liceo scientifico di Borgosesia, nella mattinata di venerdì 26 febbraio, da parte del presidente della Provincia Eraldo Botta, del consigliere delegato all’Edilizia scolastica Gian Mario Morello, del consigliere regionale Angelo Dago del sindaco di Borgosesia Paolo Tiramani e dei tecnici provinciali.
All'Iti Lirelli sono in corso i lavori di riqualificazione energetica dell’ala nord che prevederanno anche una nuova tinteggiatura esterna più moderna, mentre al liceo si stanno ultimando i lavori di costruzione della nuova ala, attesa per molti anni e sbloccata nel 2020, con la ripartenza dei lavori lo scorso maggio.
«E’ davvero un piacere - commenta Botta - vedere che le opere procedono velocemente. Il mio obiettivo su queste strutture era stato esposto al mio insediamento, nell’ottobre del 2019 e sono soddisfatto che a distanza di neanche un anno e mezzo esse siano giunte a questo ottimo punto. Sono segnali positivi che diamo al territorio, alla nostra gente, ai nostri studenti che devono essere formati in strutture adeguate per il loro futuro e per quello del nostro Paese. Ringrazio i tecnici provinciali che hanno contribuito con la loro opera professionale allo sblocco della situazione del Liceo scientifico e la ditta appaltatrice che, dalla ripresa dei lavori, ha rispettato con grande professionalità le scadenze».

Grande soddisfazione per i lavori in corso anche per l'amministrazione comunale valsesiana che vede concretizzarsi un importante progetto di potenziamento dei servizi scolastici.
«Devo ringraziare - dice Tiramani - l’amico Eraldo per la sua ottima gestione dell’Amministrazione Provinciale. Ha dimostrato che alle parole possono seguire i fatti concreti, fondamentali per i cittadini in un momento così difficile. Partite che sembravano destinate a stare ferme in eterno con lui e con la squadra della Lega che lavora in sinergia hanno trovato nuovo slancio e, finalmente, ad aprile Borgosesia potrà vantare una nuova e moderna ala del Liceo, che i nostri ragazzi hanno atteso per troppo tempo, oltre che alla struttura dell’ITIS rinnovata».

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore