/ Arte e Cultura

Arte e Cultura | 09 ottobre 2020, 12:05

"Presìdi Aperti": alla scoperta del riso Gigante Vercelli e dell'antica tenuta di Muleggio

Una giornata per valorizzare i prodotti locali (e per scoprire un piccolo gioiello alle porte della città)

L'antica chiesa di Muleggio

L'antica chiesa di Muleggio

In occasione della giornata dei "Presìdi Aperti", in programma domenica 18 ottobre, la condotta Slow Food di Vercelli propone un'iniziativa dedicata al riso Gigante Vercelli, entrato un paio d'anni fa a par parte dei presidi Slow Food del territorio.

"Per la nostra zona - spiegano dalla condotta locale - sarà di scena il riso Gigante Vercelli, coltivato alla Tenuta Muleggio di Vercelli. Si visiterà l'azienda che sorge nel luogo in cui si trovava l'antica Abbazia di San Benedetto di Muleggio costruita verso il 1100, e che per circa 700 anni ebbe un ruolo importante tanto che uno dei suoi Abati Commendatari fu l'architetto Filippo Juvarra".

Oltre a conoscere questo prodotto dei Presìdi Slow Food direttamente nel luogo di produzione, incontrando gli agricoltori che lo producono e vedendo gli ambienti in cui nasce e cresce, sarà aperta, per la prima volta, la chiesa, messa in sicurezza alcuni anni fa: un'occasione quindi unica per scoprire una vera "chicca" del territorio.

Le visite in azienda saranno possibili nell'arco dell'intera giornata a partire dalle 10 fino alle ore 16, previa prenotazione al 347 6949072, osservando le misure precauzionali per il Covid.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore