/ Sport

Sport | 17 aprile 2019, 21:05

Sicurezza, precisione, grinta: un oro e 2 bronzi per lo Skating Vercelli

AL CAMPIONATO REGIONALE UISP PIEMONTE 2019 - FOTOGALLERY

FOTO PER GENTILE CONCESSIONE DI MASSIMO MELONI

FOTO PER GENTILE CONCESSIONE DI MASSIMO MELONI

Gli atleti dell’A.S.D. Skating Vercelli non finiscono di mietere successi anche al Campionato Regionale U.I.S.P. Piemonte 2019, i risultati ottenuti anche nella prima giornata di gara di questa stagione sono strabilianti: 1 oro, 2 bronzi, il “bottino” realizzato sulla pista di Settime di Asti!

Enorme la soddisfazione, davvero un bel regalo per la Presidente del club bianco-rosso Marinella GIBIN e per il suo validissimo staff tecnico.

La memorabile giornata è iniziata per il team bicciolano con la conquista della medaglia d’oro nella categoria Master Maschile esercizi liberi con il bravissimo Marco MINGOIA, seguito in bronzo dall’ottimo compagno di team Luca SACCONIER, i due portacolori vercellesi hanno ottenuto ottimi punteggi, eseguendo i propri programmi con sicurezza, precisione e grinta, dimostrando al pubblico e alla giuria presente una qualità di pattinaggio davvero molto matura per questa categoria.

Marco ha eseguito in campo regionale per la prima volta in stagione il nuovo programma di gara un omaggio al genio artistico di Picasso con la storia sull’ispirazione al quadro “Guernica”. Un programma perfetto ha portato un perfetto punteggio tutti 8.0 sia nel primo che nel secondo punteggio, meritato premio per la grande prestazione del talento vercellese. Il bronzo di Luca, ad un solo centesimo dall’argento, ha visto l’atleta vercellese pattinare un programma molto più consistente e maturo nell’esecuzione di salti e trottole, dimostrando un miglioramento nella tenuta di concentrazione di questo bravo pattinatore. La seconda medaglia di bronzo è giunta nella categoria Azzurri Giovani F.le, grazie alla potente Gaia CANIGIULA, classe 2003, la giovane e talentuosa atleta Skating è riuscita a mantenere la concentrazione ed ad eseguire al meglio delle sue attuali capacità un buon programma gara. Anche Gaia si è presentata con un nuovo programma di gara, cucito su di lei come un gran vestito di sartoria, per evidenziare le sue abilità tecniche e il suo esplosivo pattinaggio.

Enorme soddisfazione del team Skating in questa giornata di gare in terra astigiana, in cui tutti gli atleti bianco-rossi, sono veramente apparsi migliorati tantissimo sotto l’aspetto tecnico e interpretativo, ma soprattutto nella determinazione con cui hanno interpretato i loro coinvolgenti dischi gara.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore