/ Attualità

Attualità | 09 aprile 2024, 08:10

Nuovi direttivo per la sezione Cai: Chiara Monopoli è la presidente

Incarichi e programmi per le attività del Club che insegna e diffonde l’amore per l’alpinismo, per la vita outdoor, il rispetto della natura.

Nuovi direttivo per la sezione Cai: Chiara Monopoli è la presidente

Nuovo direttivo per la sezione Cai di Vercelli: a comporlo Paolo Ballare, Lodovico Boschetti, Vittorio Caretta, Andrea Cattin, Giuseppe Ferraris, Paolo Ferro, Chiara Monopoli, Clizia Ranghino e Roberto Vancetti. Il Collegio dei Revisori dei Conti è composto da Monica Canepa, Magda Irico e Valter Pomati, mentre il delegato alle Assemblee dei Delegati è Roberto Vancetti.

Tutte le persone elette sono socie e soci della sezione impegnati a vario titolo anche con le Commissioni Escursionismo e Alpinismo Giovanile, con la Scuola di Alpinismo, Arrampicata e Scialpinismo CAI Vercelli e Casale Monferrato e con lo Sci Cai.

I neoeletti componenti del Consiglio Direttivo si sono poi riuniti giovedì 28 marzo presso la nostra sede per eleggere: Presidente, Vice Presidente, Segretario e Tesoriere. Sono stati quindi eletti all’unanimità:l la presidente, Chiara Monopoli; il vice presidente, Roberto Vancetti; il tesoriere, Andrea Cattin; la segretario, Clizia Ranghino.

«Tutto il gruppo - spiegano dalla sezione Cai - ha l’obbiettivo di lavorare al meglio per portare avanti le attività della Sezione e i valori del Club Alpino Italiano che da oltre 150 anni grazie ai suoi volontari insegna e diffonde l’amore per l’alpinismo, per la vita outdoor, il rispetto della natura, la conoscenza degli ambienti di montagna e il valore del lavoro volontario a tutte le età. Il Cai di Vercelli attraverso le attività di socie, socie e amici porta mira a continuare a coinvolgere e ad appassionare chiunque voglia avvicinarsi all’ambiente montano. Il Consiglio Direttivo e la Presidente ringraziano di cuore per la fiducia riposta».

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore