/ Attualità

Attualità | 16 novembre 2023, 15:12

A Syusy Blady il premio "Donne & Riso»

Domenica 26 novembre la cerimonia al Civico, preceduta da un convegno su "Parassiti, malerbe e cambiamenti climatici: il riso non si arrende!".

A Syusy Blady il premio "Donne & Riso»

"Donne e Riso" premia Syusy Blady, giornalista, scrittrice, autrice televisiva e conduttrice, che, insieme a Patrizio Roversi ha inventato un nuovo linguaggio per raccontare il mondo dei documentari e dei viaggi.

La consegna della risottiera d'argento è in programma domenica 26 novembre nel corso del tradizionale "Pomeriggio a tutto riso", ospitato al Teatro Civico. L'appuntamento, organizzato dall'associazione presieduta da Natalia Bobba si articola nei due momenti: alle 16,30 un convegno che ha come filo conduttore “Parassiti, malerbe e cambiamenti climatici: il riso non si arrende!" e a seguire la XVI edizione del "Premio Donne & Riso".

«Un'iniziativa di alto valore scientifico, capace, anno dopo anno, di valorizzare personalità femminili di spicco – dice il sindaco Andrea Corsaro, presentando la giornata con la presidente Bobba –. La storia di questo premio testimonia l’impegno e la qualità dei contenuti della manifestazione».

A far gli onori di casa, nel corso del convegno, la presidente Bobba e Roberto Magnaghi, direttore generale di Ente Risi e da diverse edizioni conduttore della manifestazione: «Il tema scelto per quest'anno - aggiunge Bobba - è tutt'altro che settoriale: noi agricoltori siamo i primi ad avere a che fare con parassiti alieni e malerbe, ma il problema finisce poi per allargarsi a tutti i cittadini che hanno giardini e orti che si trovano a dover fare i conti con la popillia iaponica o la cimice asiatica tanto per fare qualche esempio».

Ad aprire il dibattito sarà l'intervento della ricercatrice storica Marialuisa Ricotti; gli altri interventi sono di Maria Lodovica Gullino, professore ordinario di Patologia vegetale (Università di Torino) nonché responsabile scientifico ColtivaTo; Federico Spanna, agro meteorologo Settore fitosanitario Regione Piemonte e Docente presso l'Università di Milano, facoltà di Agraria; Mariangela Ciampitti, responsabile PO Sorveglianza e lotta fitosanitaria del Servizio fitosanitario - Regione Lombardia nonché FAO Consultant; Francesco Vidotto, professore associato (Univeristà di Torino - Dipartimento Scienze Agrarie e forestali DISAFA) ed attivo nella ricerca agronomica e malerbologica.

Intorno alle 18 la consegna del premio. «Syusy Blady è giornalista, autrice, regista e conduttrice televisiva - spiega ancora Bobba - e nel suo libro “Il paese dei cento violini” racconta un paese agricolo dell'Emilia, la sua terra, e la coltura del riso».

Come sempre all'ospite verrà chiesto di cucinare un risotto particolare: pur dichiarandosi una cuoca poco esperta, Blady ha optato per il riso dei viandanti, cucinato con limone e rosmarino, ingredienti poveri e di facile reperibilità. A coordinare la regia teatrale del pomeriggio Cinzia Ordine e Roberto Sbaratto de "Il Porto": quest'ultimo, provetto cuoco, darà anche un supporto all'ospite.

redaz

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore