/ Borgosesia

Borgosesia | 09 novembre 2023, 22:18

Valduggia, morto a 49 anni Paolo Giordani, direttore della Casa di riposo

L'impegno per il paese e per la struttura erano il tratto distintivo di un uomo che lascia un grande vuoto

Valduggia, morto a 49 anni Paolo Giordani, direttore della Casa di riposo

Valduggia e la casa di riposo erano i luoghi del cuore ai quali, umanamente e professionalmente, ha dato tutto, fino agli ultimi giorni. E, oggi, sono moltissimi i concittadini colpiti dalla morte di Paolo Giordani, direttore della Rsa “Santi Filippo e Giorgio”, che accoglie gli anziani del paese.

Giordani aveva 49 anni e, fino all'ultimo, ha affrontato con coraggio e tenacia la malattia che lo aveva colpito. La passione per il lavoro, che lo ha accompagnato per tutta la vita, è stata uno dei tratti distintivi di un uomo apprezzato per la correttezza, l'impegno e la dedizione. Tra i primi, a ricordarlo, l'ex sindaco di Borgosesia, Paolo Tiramani che, in un post, ha scritto «Hai combattuto con tutte le tue forze una terribile malattia, da guerriero per anni. Poche settimane fa l'ennesimo ricovero e tu poco dopo in Casa di riposo nonostante non stessi bene a gestire tutto, la tua amata Casa di Riposo di Valduggia, che dirigevi con piglio, autorevolezza ma anche tanta umanità per i tuoi ospiti e i dipendenti. È ingiusto lasciare questo mondo a nemmeno 50 anni».

Tra l'altro, negli anni del Covid, la casa di riposo di Valduggia è stata tra quelle che si sono distinte per aver tenuto al sicuro gli ospiti e il personale, evitando pericolosi focolai.

Le esequie di Paolo Giordani verranno officiate sabato 11 novembre alle 15 nella chiesa parrocchiale di Santa Maria dove, venerdì 10, alle 20,30 verrà recitato il rosario.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore