/ Basket

Basket | 23 gennaio 2023, 19:32

La PFV consolida il secondo posto

Vittoria ad Arona per 71 a 38 (con 13 punti realizzati dalla Deangelis, 14 dalla rientrante Acciarino, quindi la Bracco, top scorer di serata con 21 punti)

La PFV consolida il secondo posto

CAMPIONATO SERIE C - girone di qualificazione

2^ giornata di ritorno

Arona – Palazzetto dello Sport – Piazzale Vittime di Bologna - ore 20.00

 

Arona Basket - Pallacanestro Femminile Vercelli 38-71

(Parziali: 7-16; 16-32; 26-56).

 

Tabellino: Bassani 3; Acciarino 14; Deangelis 13; Bracco 21; Leone Sara 2; Bouchefra 10; Gentilini 2; Sarrocco 4; Leone Giulia 2; Francese A.; Liberali; Mocchia. Allenatore: Gabriele Bendazzi; ass. all.re Andrea Congionti.

 

Recuperata Acciarino tra le assenti nelle ultime uscite (Pollastro, Ansu e Scarrone, cui si è aggiunta Bertelegni), la PFV ha affrontato in trasferta l’Arona Basket, formazione non ai vertici della classifica, ed è tornata vincitrice per 38-71.

Le vercellesi hanno così consolidato il loro secondo posto in classifica in attesa del big match di venerdì 27 gennaio a Vercelli contro la capo classifica Basket Femminile Biellese.

La gara in riva al Lago Maggiore non è stata per nulla appassionante, vista anche la poca resistenza opposta dalle padrone di casa che, com’è noto, sono in pratica una formazione di categoria giovanile con qualche innesto.

Sin dal primo quarto, quindi, le vercellesi mettevano le cose in chiaro su chi dovesse condurre le danze e chiudevano la frazione sul 7-16. Nel secondo periodo, poi, le ospiti raggiungevano agevolmente la “doppia” ed a metà match conducevano 16-32.

Nella ripresa, con qualche quintetto più agguerrito in campo - che riusciva a recuperare un po’ di palloni in più (saranno 23 alla fine) - la PFV chiudeva, di fatto, i conti al 30’ portandosi sul 26-56, mettendo in mostra buone trame di gioco ed una difesa apprezzabile.

L’ultima frazione di gioco vedeva entrambe le squadre tirare i remi in barca, in attesa della sirena finale, con il tabellone che diceva 38-71, senza nulla di particolare da segnalare.

Tra le fila vercellesi è rientrata, come detto, Acciarino (14) fornendo una buona prestazione, mentre Deangelis (13) ha avuto ottime percentuali di tiro, insieme a Bouchefra (10 p.ti e 6 recuperi), tutte a supportare Bracco, top scorer di serata con 21 punti ed il 62% al tiro.

La PFV ha tirato, complessivamente, con il 41% da due (26/62), il 25% da tre (2/8) ed il 58% ai liberi (7/12 - pochi avendo subito soltanto 6 falli).

I rimbalzi catturati sono stati 36, di cui 9 offensivi, le palle perse 9 contro 23 recuperate, gli assist 10, mentre le stoppate date sono state 4 contro 2 subite.

Tutto sommato si è trattato di una buona prestazione da parte delle vercellesi di Bendazzi e Congionti, anche se non esaltante tenuto conto della caratura delle avversarie.

Nell’occasione della partita vi è stato il ritorno sul parquet di Marianna Mocchia (2000), dopo una parentesi di oltre due anni fuori dal basket.

Il prossimo turno vedrà la PFV affrontare a Vercelli la capo classifica Basket Femminile Biellese, nell’anticipo di venerdì 27 gennaio alle ore 21,00 al Palapiacco, in una gara che potrebbe definire la prima posizione del girone, con la conseguente acquisizione dei punti da portarsi in dote nella seconda fase.

 

cr

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore