/ Arte e Cultura

Arte e Cultura | 08 gennaio 2023, 22:00

Da Cigliano a Torino per "Il compleanno" con Alessandro Averone

Domenica 19 febbraio.Trasferta in pullman, organizzano Vita Tre Odv Cigliano-Moncrivello e la Biblioteca di Cigliano.

Alessandro Averone

Alessandro Averone

L'associazione Vita Tre Odv Cigliano-Moncrivello e la Biblioteca di Cigliano organizzano una trasferta in autopullman a Torino per chi volesse assistere alla rappresentazione teatrale de "Il Compleanno" (The birthday party)  di Harold Pinter, che vede protagonista l'attore Alessandro Averone, concittadino illustre, recitare a fianco di Maddalena Crippa e Gianluigi Fogacci.

Lo spettacolo andrà in scena al teatro Astra domenica 19 febbraio, mentre chi fosse interessato a partecipare alla trasferta dovrà iscriversi entro il 28 gennaio. Il costo è di 30 euro e include l'ingresso a teatro.

Dove iscriversi 

A Cigliano, presso la Biblioteca "Guido Secreto" in P.zza Don Bruono Lorenzetti oppure il martedì e il giovedì dalle 9.30 alle 11.30 presoo la  sede di Vita Tre Odv in via Romualdi Bobba 26 bis. 

Il pagamento si intende anticipato, e per ogni informazione contattare gli organizzatori ai numeri 0161.424482 / 329.7504242 oppure inviare una mail a cigliano.biblioteca@tiscali.it<wbr></wbr>.

Lo spettacolo 

Composto nel 1957 a soli 27 anni, "Il Compleanno"  rimane una delle pièce  più apprezzate di Harold Pinter, premio Nobel per la Letteratura nel 2005, autore di veri capolavori del teatro dell'assurdo.

Riletto dal grande regista tedesco di fama mondiale, Peter Stein, ha collezionato successo di critiche e pubblico con oltre 80 date italiane che hanno visto il debutto a Milano al teatro Menotti lo scorso autunno. Una lunga tournèe che fa tappa anche a Torino al teatro Astra dal 16 al 19 febbraio per poi proseguire a Genova, Siena, Cremona e terminare a Parma il 5 marzo. Per la realizzazione di questo testo, Stein ha coinvolto i suoi attori più "fedeli" (la moglie Maddalena Crippa, Alessandro Averone e Gianluigi Fogacci). 

Il protagonista di questa commedia della minaccia, di questo "compleanno d'orrore", come lo ha definito Stein, è proprio Alessandro Averone nel ruolo di Stanley  un pianista alienato, sperduto in un'imprecisata località, dentro un bed and breakfast claustrofobico in cui la vita dei sei personaggi dell’opera scorre pigra, tra dialoghi "lunari" e un crescendo di enigmi irrisolvibili.

Una possibilità  da non perdere dunque per i tanti amici, fan e anche familiari del giovane attore ciglianese, ancora così legato al suo paese di nascita nonostante il successo e la fama nazionale. 

Nei prossimi giorni ce ne parlerà lui stesso in una intervista rilasciata per i lettori di Infovercelli24.

r.f.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore