/ Pro Vercelli

Pro Vercelli | 02 ottobre 2022, 17:30

Pagelle (tristi) della partita contro la Pro Patria

Giocatori spaesati, soprattutto nel secondo tempo

Il gran gol di Perrotta. Ma inutile.... (foto Lussoso)

Il gran gol di Perrotta. Ma inutile.... (foto Lussoso)

RIZZO: 6,5
Non ha colpe né per la sconfitta né per i gol. Belle parate, e buone giocate con i piedi.


SILVESTRO: 5,5
Fa il suo, niente di più.

CRISTINI: 5
Bene per lunghi tratti, quando gioca da stopper vecchia maniera. Poco presente nella regia del pacchetto arretrato. E non chiude, sul passaggio filtrante che porta al gol del 2 a 1.

PERROTTA: 6,5
Gran gol, ma inutile. Bene nelle chiusure.

IOTTI: 5
Poco convincente in entrambe le fasi.

SACO: 6
Parte male (dov'era) ma poi si riprende e quando si riprende si vede e la Pro Vercelli, segna anche. Forse non doveva uscire

CALVANO: 6,5
Una buona partita. Sfortunato ed eroico nel finale. In campo, benché malmesso, fa il possibile, ma non basta.

VERGARA: 5,5
Grandi belle giocate nel primo tempo, poi scompare.

DELLA MORTE: 5,5
Non è il suo ruolo, quello del "falso nueve". Ma lotta su ogni palla, coi difensori della Pro Patria in affanno, a marcarlo.

MUSTACCHIO: 6
Fa due cose da ricordare: la punizione pennellata per il gol di Perrotta e una ripartenza devastante, tra un nugolo di avversari.

ARRIGHINI: 5
Non pervenuto.

RENAULT: 5,5

GATTO: 5,5

LOUATI: 6

PACI: 5
Sconfitta che brucia, questa, e tanto. Contro una squadra da metà classifica la Pro Vercelli avrebbe dovuto giocare per riscattare il kappaò del derby e risalire in classifica. Questa squadra - o meglio: i giocatori scelti dal tecnico - nella ripresa è crollata. La Pro Patria ha vinto con il cuore (ma possiamo chiamarla anche cattiveria) la Pro Vercelli, invece, no.  E una squadra senza cuore preoccupa più della classifica.

 

rb

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore