/ Politica

Politica | 20 maggio 2022, 00:06

Nuovo parcheggio, viale Garibaldi, la Casa di Riposo: via libera a lavori per quasi 4 milioni

Variazione di bilancio: il Comune investe per corso Avogadro, la qualità dell'abitare e la rigenerazione urbana

Nuovi investimenti per il recupero di San Marco

Nuovi investimenti per il recupero di San Marco

Un nuovo mega parcheggio in zona stazione, nell'area dietro Agrizoo che il Comune acquisterà grazie ai fondi inseriti nella variazione di bilancio da quasi 4 milioni di euro approvata nel corso del Consiglio comunale di giovedì.

«Un altro tassello del piano per la creazione di spazi di sosta gratuiti a servizio della stazione e a ridosso del centro storico», ha spiegato l'assessore ai Lavori Pubblico, Massimo Simion rispondendo ad alcune richieste di chiarimenti sull'elenco di opere pubbliche che verrà finanziato attraverso la prima variazione al bilancio 2022.

Un intervento con il quale il Comune destina fondi provenienti delle alienazione e degli oneri di urbanizzazione a potenziale parcheggi, viabilità, qualità dell'abitare, passando per il settore degli interventi in campo sociale e culturale.

Sul settore viabilità e parcheggi, oltre ai 573mila 500 euro destinati al nuovo parcheggio in zona stazione, spicca il milione e mezzo di euro finalizzato alla riqualificazione di corso Amedeo Avogadro di Quaregna, dove sono in corso i lavori di abbattimento del cavalcaferrovia e dove dovrà essere del tutto ridisegnata la viabilità a raso.

Altri investimenti di rilievo sono quelli relativi ai progetti sulla Qualità dell'Abitare e la Rigenerazione Urbana: 140mila andranno sulle progettazioni, 220mila per viale Garibaldi; 260mila per il piano di riqualificazione delle case tra via Dante e via Ferraris; 120mila euro per piazza Alciati e 70mila sul piano qualità dell'abitare relativo al centro storico. Sul versante della cultura, sono previsti 80mila euro destinati all'acquisto di un'altra parte della quarta navata di San Marco, per completare le attività di recupero dell'antico spazio oggi destinato a polo espositivo.

Per il rimborso ad Asm degli interventi legati alla sostituzione dell'illuminazione pubblica con i nuovi led vengono destinati 490mila rimborso illuminazione pubblica; infine oltre ai 200mila euro destinati al Piola (VEDI ALTRO ARTICOLO) sono da segnalare altri due investimenti: i 100mila euro di co-finanziamento per il potenziamento delle centrali di videosorveglianza all'interno del piano che ha visto Vercelli - unico tra i capoluoghi di provincia piemontesi - ottenere 100mila euro dal ministero dell'Interno; e 100mila euro di contributo alla Casa di riposo di piazza Mazzini. «Un investimento importante - ha sottolineato in sede di discussione il capogruppo della Lega, Alberto Pipitone -. È evidente che la giunta non dimentica gli anziani e le persone non autosufficienti, destinando una quota significativa a investimenti che renderanno la casa di riposo più accogliente e adeguata ai bisogni degli ospiti».

La variazione di bilancio ha ottenuto il voto favorevole di tutta la maggioranza; contrarie le opposizioni mentre Andrea Conte, unico consigliere di Voltiamo Pagina presente in aula, non ha partecipato al voto nonostante la dichiarazione di «apprezzamento per i 100mila euro a favore della Rsa di piazza Mazzini, struttura che sta particolarmente a cuore al nostro gruppo» espressa anche a nome dei colleghi Scheda e Campominosi.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore