/ Cintura di Vercelli

Cintura di Vercelli | 07 agosto 2023, 14:17

Ronsecco e la Bassa in lutto per il maestro Pier Carlo Capelli

Aveva 77 anni: musicista folk, ha cresciuto generazioni di studenti ed è stato un personaggio di primo piano nella vita del paese.

Pier Carlo Capelli aveva 77 anni

Pier Carlo Capelli aveva 77 anni

Ronsecco dice addio a un personaggio che ha segnato la vita del paese, come maestro, uomo di cultura e musicista appassionato di tradizioni. A 77 anni è morto Pier Carlo Capelli. A darne l'annuncio, sul sito istituzionale del Comune, è il sindaco Davide Gilardino, che, da ex alunno, lo ha ricordato con parole di grande affetto e stima: «Questa mattina è arrivata una di quelle telefonate che non vorresti mai ricevere o dover fare. Il nostro caro Maestro ci ha lasciati per sempre. Lascia tutti noi ronsecchesi, soprattutto i suoi “alunni” come ci chiamava sempre lui, noi che oggi abbiamo dai 50 anni in giù». Gilardino ricorda anche «Ha formato generazioni di ragazzi e ben 20 anni fa, su una sua idea, abbiamo istituito insieme i servizi di “dopo scuola” e “centro estivo” per i bimbi della nella nostra Ronsecco. Ci ha fatto sempre divertire e prendere la vita con la giusta leggerezza».

Grande appassionato di musica,  Capelli era un validissimo fisarmonica e aveva fatto parte di complessi folk molto noti nel vercellese, tra i quali la  Erre City Folk. Ma era anche un uomo ricco di interessi apprezzato da tutti coloro che lo avevano conosciuto.

«Era una guida, una fonte di saggezza, e soprattutto, un amico fedele. I suoi racconti, il suo sorriso e i suoi consigli vivranno sempre nei nostri cuori», ricorda la figlia Manuela, che lo piange con la mamma Margherita. Parole condivise da tutti coloro che avevano conosciuto Capelli, compreso il parroco, don Ginafranco Brusa, che dice: «Credo che non ci siano parole per descrivere ciò che Ronsecco perde. Il Maestro Capelli è stato per molti anni Ronsecco. Non si poteva parlare dell'uno senza citare l'altro. Il Maesteo è stato un punto di riferimento per tutta la Comunità. Io stesso arrivato non più giovanissimo come parroco, fui accolto da lui e coccolato come un figlio. Sono tanti i ricordi che affiorano alla mente e tutti mi ricordano il tuo sorriso, la tua giovialità, la tua sincera amicizia».

Proprio monsignor Brusa celebrerà la messa funebre giovedì alle 15 nella chiesa parrocchiale, dove mercoledì alle 18 sarà recitato il rosario.

redaz

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore