/ Santhiatese

Santhiatese | 02 dicembre 2022, 08:17

Dopo dieci anni riapre la Santhià - Arona

Ariotti: «La linea ferroviaria sarà il punto di riferimento per studenti, pendolari e turisti»

Dopo dieci anni riapre la Santhià - Arona

SANTHIA’ - La linea ferroviaria Santhià-Arona sarà riattivata: la comunicazione ufficiale è stata data mercoledì 30 novembre nell’incontro organizzato dall’onorevole Alberto Gusmeroli vicesindaco di Arona, di fresca nomina alla presidenza della Commissione attività produttive, commercio e turismo della Camera. A questo appuntamento hanno preso parte anche l’assessore regionale Marco Gabusi, i consiglieri regionali Angelo Dago e Riccardo Lanzo, oltre ai vertici di Ferrovie italiane e l’amministratore delegato Luigi Ferraris, ad Elena Maccanti, al capogruppo in Commissione trasporti, della Provincia di Novara e dell’associazione dell’Arona-Santhia. Questa linea ferroviaria era stata sospesa nel giugno 2012 e la sua riattivazione è motivo di gioia per i santhiatesi: “Il ripristino della tratta ferroviaria storica Santhià-Arona previsto per il 2024/2025 è senza dubbio un’ottima notizia per la città e per l’intero territorio. Sarà un punto di riferimento essenziale per studenti, pendolari, lavoratori, turisti e per il trasporto delle merci – commentano il sindaco Angela Ariotti e il consigliere Renzo Bellardone - avremo poi senza dubbio strade meno trafficate da camion che trasportano merci, oltre ad un grande vantaggio in termini di sostenibilità ambientale. Si tratta davvero di un’ottima notizia!”

Anita Santhià

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore