/ Cronaca

Cronaca | 11 gennaio 2022, 19:06

Rafforzati i controlli anti-covid: cittadini e attività si dimostrano rispettosi delle norme

Elevate tre sanzioni a fronte di oltre 2300 controlli effettuati

Rafforzati i controlli anti-covid: cittadini e attività si dimostrano rispettosi delle norme

È stato approvato lo scorso sabato 8 gennaio dal Prefetto di Vercelli Lucio Parente l’aggiornamento del Piano provinciale dei controlli delle Forze di Polizia per il possesso del green pass e il rispetto delle misure di prevenzione anti-Covid, effettuato alla luce delle modifiche introdotte con il Decreto del 24 dicembre che ha prorogato lo stato di emergenza nazionale fino al prossimo 31 marzo, rafforzando, in considerazione dell’aggravamento della curva dei contagi, il quadro delle vigenti misure di contenimento, analogamente a quanto avvenuto con il successivo decreto del 29 dicembre 2021.

Tra le disposizioni salienti introdotte con i suddetti Decreto si registrano, come noto, quelle sull’obbligo di utilizzo dei dispositivi di protezione individuale all’aperto anche in zona bianca, di mascherine FFP2 sui mezzi del trasporto pubblico e negli altri luoghi prescritti (ad esempio cinema, teatri, locali di intrattenimento), quelle sul possesso della certificazione verde rafforzata in numerose ulteriori attività come piscine, palestre, centri termali, sale da gioco, e quelle sul divieto, fino al 31 gennaio, di svolgimento di feste, eventi e concerti che possono provocare assembramenti in spazi aperti, comprese le attività che si svolgono in sale da ballo e discoteche.

Per garantire il rispetto delle misure di prevenzione in vigore sono proseguiti, anche nella scorsa settimana, i consueti servizi di controllo previsti dal Piano provinciale ed eseguiti dagli operatori di Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza relative specialità e Corpi di Polizia Locale dei Comuni del territorio, i quali nel periodo dal 3 al 9 gennaio hanno effettuato verifiche su oltre 2000 persone e 300 attività commerciali, elevando due sanzioni a carico delle prime e una delle seconde. 

I controlli, che hanno interessato in maniera capillare le diverse categorie di esercizi pubblici presenti sul territorio, hanno confermato il generale rispetto delle misure di prevenzione da parte dei vercellesi, evidenziando ancora una volta una significativa sensibilità e attenzione verso le misure varate per lo svolgimento in sicurezza delle attività economiche e sociali.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore