/ Cronaca

Cronaca | 24 novembre 2020, 14:35

Lutto nel mondo della sanità: è morto il cardiologo Vercellotti

Aveva 82 anni: come medico sportivo aveva anche seguito la Pro Vercelli

Lutto nel mondo della sanità: è morto il cardiologo Vercellotti

Un altro lutto nel mondo medico cittadino: a 82 anni è morto il cardiologo Giuseppe Vercellotti, professionista conosciuto in città e che molti ex pazienti stanno ricordando in queste ore come medico compente e stimato. Aveva lavorato per anni all'ospedale  Sant'Andrea, ponendo con i colleghi le basi del reparto di Cardiologia, e aveva poi mantenuto il suo ambulatorio in corso Randaccio.

Vercellotti lascia la moglie Elisa, i figli Piero e Andrea con Cristina, in nipoti Mattia e Simone. Le esequie si svolgeranno giovedì 26 alle 11,30 nella parrocchia del Belvedere dove il feretro giungerà dalla Casa del Clero. Sempre nella chiesa parrocchiale del Belvedere verrà recitato il rosario, mercoledì alle 17.

Specializzato in Cardiologia e Medicina dello Sport, Vercellotti viene ricordato da amici ed ex pazienti come «Una persona professionale, umana e molto sensibile».

Vercellotti era anche un appassionato di sport: per professione era stato anche medico sociale della Pro Vercelli nell'anno del mitico "derby della monetina". Poi, in tempi più recenti, era stato presidente della Pgs Pro Belvedere, società che lanciò molti giovani calciatori. Una passione trasmessa anche al figlio Andrea che, con la moglie Cristina Cagnoni è da tempo dirigente dell'Hockey Club Amatori Vercelli.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore