/ Santhiatese

Santhiatese | sabato 15 luglio 2017, 15:24

Santhià: apre lo Sportello Amianto

FORNISCE INFORMAZIONI E ASSISTENZA GRATUITA AL CITTADINO CHE DEVE SMALTIRE ETERNIT O CHE HA PROBLEMI LEGATI A QUESTA PERICOLOSA SOSTANZA

A breve sarò attivo a Santhià il servizio “Sportello Amianto Nazionale”, patrocinato dal Coordinamento Nazionale Amianto. Il servizio sarà disponibile sia online, attraverso il sito del Comune di Santhià, sia ‘fisicamente’, presso il nuovo Ufficio “Sportello Interazione sociale” in piazza Roma, angolo via Bonafè.

“Stiamo definendo i dettagli di questo nuovo servizio – commenta il sindaco Angelo Cappuccio – ma l’indirizzo di Giunta è già stato deliberato e rispecchia in pieno i valori di rispetto della salute e dell’ambiente in cui crediamo”.

In pratica, i cittadini e le imprese che vorranno avere informazioni ed essere guidati nella risoluzione di qualsiasi problema legato alla presenza di amianto, potranno ricevere assistenza totale su argomenti tecnici e sanitari, come ad esempio bonifiche, procedure seguire per determinare se il proprio amianto è pericoloso, adempimenti ed obblighi per essere in regola e tutelare la salute in caso di presenza di amianto, oltre che fare segnalazioni di abbandoni, avviare pratiche per il riconoscimento di malattie professionali, chiedere pareri di materia legale.

“Abbiamo scelto di proporre questo nuovo servizio, totalmente gratuito per il cittadino, in modo da erogare l'assistenza necessaria che, grazie alla collaborazione attiva tra cittadinanza, enti locali ed imprese, porterà un punto fermo nella lotta all'amianto - dichiara il consigliere Posillipo delegato alle Politiche ambientali - Inoltre, ci permetterà di dare delle risposte che vanno da quelle assistenziali, medico legali, all'aiuto psicologico, alla gestione dei rischi legati all'amianto, alle bonifiche in termini di iter burocratico. Sicuramente l'accelerazione nell'attivazione di questo sportello ci arriva dalla sempre più incessante richiesta di apertura di nuove discariche tra le quali proprio una di amianto in territorio di Alice Castello”.

Collegandovi al sito internet del Comune troverete tutti i riferimenti per le segnalazioni e le informazioni rispetto ad eventuali contributi comunali, regionali, statali o di enti.

Oltre al sito web del Comune, si può scrivere a info@sportelloamianto.org o chiamare il numero nazionale 06 81153789.

"Lo sportello amianto nazionale è un servizio offerto a tutti i cittadini di tutti i Comuni che, aderendo, dimostrano di avere finalmente colto che non possono gestire da soli questo importante problema e hanno deciso di sostenere questo progetto per aiutare la lotta e tutelare la salute dei cittadini, senza facili allarmismi attraverso una corretta informazione" - dichiara Fabrizio Protti presidente dello Sportello Amianto Nazionale - Tutti gli 8003 Comuni Italiani sono stati invitati ufficialmente all'adesione e molti comuni stanno rispondendo positivamente all'iniziativa sostenendola e dimostrando sensibilità ad un problema che crea più di 4000 morti all'anno e dimostrando immenso rispetto per i propri cittadini. Gli amministratori locali di Santhià si dimostrano quindi sensibili e consci sia del problema che rappresenta l'amianto sia del fatto che risorse e competenze comunali da sole non possono risolverlo. Siamo convinti che sia necessaria un’azione coordinata e professionale che possa determinare una svolta nella lotta all'amianto e Sportello Amianto Nazionale è nato per questo, per fare da collettore alla circolarità dell'informazione quale metodo di battaglia di ogni singolo soldato, rappresentato dalle Associazioni indipendenti che sul territorio operano da anni in autonomia per sconfiggere il problema.

Quindi innovazione e integrazione e non sostituzione, ma partenariato concreto al fianco dell’Amministrazione locale".

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore