/ Borgosesia

Borgosesia | 13 febbraio 2024, 18:06

Manutenzione ai binari della Novara - Varallo: chiude il passaggio a livello di Cartiglia

Frazione isolata per alcune ore: il Comune predispone una postazione di ambulanza per ogni emergenza.

Manutenzione ai binari della Novara - Varallo: chiude il passaggio a livello di Cartiglia

Arriva a Borgosesia l’officina su rotaie che sta effettuando i lavori di ammodernamento e manutenzione della linea ferroviaria Novara-Varallo: lunedì 19 febbraio il passaggio a livello di Cartiglia rimarrà chiuso dalle 8,30 alle 14, mentre da martedì 20 a venerdì 23 (compresi) la chiusura sarà dalle 8,30 alle 12,30.

«La chiusura del passaggio a livello ci è stata richiesta dalla ditta che sta effettuando i lavori sui binari – spiega l’assessore alla Viabilità del Comune di Borgosesia, Paolo Urban – inizialmente le ore di chiusura prospettate erano superiori, siamo poi riusciti a riprogrammare i lavori in modo da arrecare il minor disagio possibile ai residenti: l’orario stabilito – aggiunge l’amministratore – consente, ai residenti di Cartiglia, di potersi muovere per le attività lavorative e scolastiche. Lunedì ci sarà qualche piccola difficoltà in più, ma confidiamo nella comprensione dei cittadini».

I lavori che verranno eseguiti prevedono la rottura del manto stradale, la sostituzione delle traverse, il livello dei binari ed infine il ripristino del manto stradale.

Durante le ore di chiusura del passaggio a livello, la frazione di Cartiglia rimarrà isolata, ma il Comune ha preso tutte le misure necessarie a mettere in sicurezza gli abitanti: «Abbiamo anche predisposto – dice ancora Paolo Urban - un servizio di ambulanza in frazione, in collaborazione con la Croce Rossa, in modo da fronteggiare un’eventuale emergenza con la giusta tempestività e senza alcun rischio per i residenti: l’ambulanza principale arriverebbe al passaggio a livello, mentre con la seconda, in sosta nella frazione, si potrà trasportare il malato ed il personale sanitario fino al passaggio a livello, per poi fare velocemente il trasbordo e arrivare tempestivamente in ospedale».

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore