/ Santhiatese

Santhiatese | 02 ottobre 2023, 08:11

Inner Wheel Santhià Crescentino: l'anno parte con un incontro sull'alimentaizone

Cerimonia di apertura e accoglienza di una nuova socia.

Inner Wheel Santhià Crescentino: l'anno parte con un incontro sull'alimentaizone

La prima conviviale dell’Inner Wheel Santhià Crescentino per l’anno 2023-2024 si è svolta il 29 settembre presso l’Hotel Paladini di Carisio. La Presidente Annamaria Santhià ha salutato le numerose socie presenti e gli ospiti : la Presidente dell’Innerwheel di Vallemosso ed il Presidente del Circolo del burraco di Vercelli, con la gentile consorte e la relatrice della serata, la dottoressa Giusy Beviglia, dirigente medico ad Alessandria, esperta in scienza dell’alimentazione, nota e stimata negli ambienti accademici per le numerose pubblicazioni sui vari aspetti dell’alimentazione, argomento di interesse generale, essendo strettamente correlato alla salute individuale e collettiva.   Si è svolta poi la breve ed intensa cerimonia di presentazione di una nuova socia, Federica Boggio,  avvocato, attiva nell’ambito della mediazione familiare e delle problematiche minorili, accolta da tutte le socie con sentimenti di vera amicizia.

Dopo  la cena, allietata, al momento del dolce, dall’omaggio dei fiori e da un affettuoso augurio di buon compleanno ad Elvira Mirenghi Orto, chairman all’espansione del distretto 204, la dottoressa Beviglia ha illustrato in termini ampi e chiaramente comprensibili al pubblico interessato ed attento, le nozioni fondamentali per nutrirsi in modo sano ed equilibrato. Anche grazie alle numerose slide – particolarmente chiara quella della piramide degli alimenti- è stato ben recepito il messaggio che una corretta alimentazione è fondata sull’equilibrio dei macro nutrienti : in ordine “piramidale”, dal basso verso l’alto, carboidrati, verdure, proteine, zuccheri.

Molti dei presenti hanno rivolto domande e chiesto approfondimenti alla relatrice, che si è resa disponibile per un’altra serata che completi un argomento così ampio e complesso. Il tradizionale tocco di campana e l’augurio di buon rientro, hanno chiuso una piacevole ed istruttiva serata, che fa ben sperare per un anno Inner ricco di buone iniziative. 

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore