/ Scuola

Scuola | 19 gennaio 2022, 15:20

Le magnifiche quattro (del Lagrangia)

Maryam Badri, Gloria Bonfanti, Sara Pastore e Giulia Binelli, hanno superato le qualificazioni per l’accesso alle semifinali e finali del Campionato Italiano delle Lingue dell’Università di Urbino

Le magnifiche quattro (del Lagrangia)

Il Dirigente Scolastico, Prof. Giuseppe Graziano, e le docenti del Dipartimento di Lingue Straniere dell’Istituto Superiore Lagrangia hanno appreso con enorme soddisfazione la notizia che 4 alunne Maryam Badri, Gloria Bonfanti, Sara Pastore e Giulia Binelli, hanno brillantemente superato le qualificazioni per l’accesso alle semifinali e finali del Campionato Italiano delle Lingue organizzato dall’Università di Urbino. La prima fase della manifestazione, giunta ormai alla 12^ edizione, ha visto la partecipazione di centinaia di studenti dell’ultimo anno di svariati Istituti di ogni parte d’Italia che si sono cimentati in una prova on line volta a testare le loro conoscenze e competenze linguistiche a livello avanzato nelle quattro principali lingue europee straniere: Francese, Inglese, Spagnolo e Tedesco. Quest’anno anche il nostro Istituto ha deciso di candidare i propri studenti che, grazie ad un continuo potenziamento dell’offerta formativa in ambito linguistico, ottengono di anno in anno certificazioni linguistiche con risultati sempre più lusinghieri. Le semifinali e finali del Campionato a cui accederanno solo 30 candidati per ciascuna lingua si terranno nel mese di aprile ad Urbino, auspicabilmente in presenza, se la situazione legata all’emergenza Covid lo permetterà e consisteranno in prove di scrittura creativa ed un colloquio orale. Un grande plauso alle nostre studentesse che, in un periodo logisticamente non facile per il mondo della scuola, hanno affrontato con serietà ed impegno le prove di qualificazione e un in bocca al lupo per una felice conclusione della loro avventura.

 

La redazione dell’Istituto Superiore Lagrangia

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore