/ Attualità

Attualità | 01 dicembre 2023, 12:48

Luci sul Natale: un mese di eventi, concerti e shopping per vivere Vercelli

Presentato il calendario delle manifestazioni che accompagneranno la città alla fine dell'anno.

Luci sul Natale: un mese di eventi, concerti e shopping per vivere Vercelli

Un mese di eventi per accompagnare la città verso le feste di Natale, offrire occasioni di cultura, spettacolo, incontro e shopping. Comune, Ascom, Confesercenti, Atena-Iren, insieme a sponsor privati tra i quali Ance e Claas per il primo anno nella compagine, si sono dati appuntamento nella mattina di venerdì per presentare il ricco calendario di manifestazioni.

Moltissime le iniziative per i piccoli: dalle attività a tema natalizio nella ludoteca di via Galileo Ferraris al sempre apprezzato trenino lilliputziano che girerà per Vercelli venerdì 8, sabato 9, domenica 10, sabato 16, domenica 17, sabato 23 e domenica 24 dicembre con capolinea in corso libertà angolo via Vittorio Veneto. Novità assoluta per i piccoli è l'iniziativa pensata da Fipe per domenica 10 dicembre: dalle 10.30, con "L'albero dei piccoli artisti", sarà possibile realizzare la pallina di Natale da appendere all'albero che verrà posizionato in via Veneto. Per tutta la giornata sono previsti laboratori, giochi, karaoke, la possibilità di scattare una foto con Babbo Natale e di gustare golosità di dolci e salate con lo street food.

Sabato 2, alle 12, invece, taglio del nastro per l'infiorata artistica nella basilica di Sant'Andrea e musica d'ambiente per le vie della città con la band itinerante AI pic Ensemble (anche nelle domeniche 17 e 24 dicembre). Tornano, ogni domenica, anche gli appuntamenti con i mercati straordinari di Natale ospitati in piazza Cavour, via Gioberti, piazza D'Azeglio e corso Libertà.

 

Sabato 16 dicembre appuntamento con il presepe vivente allestito in piazza Cavour dalle Scuole Cristiane che, come ogni anno, fanno rivivere la magia della Sacra rappresentazione.

Diversi alberi natalizi addobberanno la città: l'8 dicembre viene acceso quello del rione Isola, allestito davanti al PalaPregnolato; il 22 quello dei Cappuccini: in entrambi i casi i protagonisti saranno i bambini con eventi a loro dedicati.

Lo spazio degli spettacoli offre il 16 dicembre il concerto della Corale San Martino di Fontanetto Po che, in Sant'Agnese, si esibirà per l'Aido; il 18 l'esecuzione della Nona di Beethoven da parte di Polimnia Ars Company in Sant'Andrea. il 16 dicembre il concerto della Corale San Martino di Fontanetto Po che, in Sant'Agnese, si esibirà per l'Aido; il 18 l'esecuzione della Nona di Beethoven da parte di Polimnia Ars Company in Sant'Andrea. Il 21 tradizionale concerto con la Vercelli Jazz Filarmonica "Gianni Dosio"; il 28 dicembre, al Civico "Queen&Friends 5.0" serata di musica e ballo a favore delle associazioni che si occupano di animali. Venerdì 5 gennaio alle 17, invece,  appuntamento al Civico con il musical di Dario Vergassola "I malefici family show".

Uno spazio anche per il sociale: da venerdì 8 dicembre a domenica 10 le Stelle di Natale dell'Ail con la vendita delle stelle di Natale in piazza. In via Nigra e in via Fratelli Bandiera uno spazio viene messo a disposizione delle associazioni di volontariato che vogliono presentarsi alla città; la Cri confezionerà i pacchi dono. Come sempre i fine settimana in centro saranno accompagnati dalla presenza dei figuranti in costume da Babbo Natale mentre a chiudere gli eventi sarà la tradizionale discesa della Befana dalla Torre dell'Angelo nel corso di un sempre apprezzato pomeriggio organizzato da Comune e Vigili del Fuoco.

«E' il momento dell'anno che ci accompagna verso le feste e che speriamo ci offra giorni di serenità - dice il sindaco Andrea Corsaro - e, come ogni anno, Vercelli si prepara a questi giorni con uno sforzo straordinario realizzato grazie all'impegno del Comune, delle associazioni di categoria, del volontariato e di tanti sostenitori».

«Vercelli - aggiunge il presidente di Ascom, Angelo Santarella - sa fare rete come nessun altro territorio. Un gruppo di lavoro consolidato che, di anno in anno, riesce a coinvolgere nuovi partner in un grande progetto destinato a far vivere la nostra città».

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore