/ Attualità

Attualità | 30 novembre 2023, 07:25

"Give me five": l'Esercito di cuori torna in campo per Marco Canella

Una giornata di sport e solidarietà a sostegno del giovane che sta cercando di ottenere una protesi di ultima generazione per tornare a camminare in modo autonomo.

"Give me five": l'Esercito di cuori torna in campo per Marco Canella

In sella (ma anche sul tapis roulant, oppure a saltare la corda o a fare il tiro alla fune...) per Marco Canella.

L'Esercito di Cuori torna in azione e, questa volta, sostiene la sfida del giovane vercellese, che nel 2022 subì l'amputazione della gamba destra in seguito a un grave incidente stradale. E, come sempre, in prima linea ci sono Erika Barbonaglia e la ciclista vercellese Samantha Profumo che, questa una volta insieme ai colleghi Cinzia Canna e Riccardo Meazzi, mette i suoi muscoli a disposizione della causa.

Sabato alla Floricoltura Green House c'è «Give me Five», una giornata di movimento da fermi: dalle 9,30 alle 21,30 Profumo, Canna e Meazzi, cercheranno di percorrere più chilometri possibili su una bici da corsa collegata a un ciclomulino interattivo. Chi lo desidera potrà pedalare con loro, portandosi il proprio rullo, oppure virtualmente sulla piattaforma Zwift. Go Fit mette a disposizione tre biciclette di Group Cycling ma chi non vuole pedalare può «dare un cinque» a Marco Canella sullo step, saltando la corda, correndo sul posto o sfidandosi al tiro alla fune. O anche solo comprando una stella di Natale.

«Chiunque può regalare cinque minuti del proprio tempo per aiutare Marco», dice Profumo, ricordando, alle 11, è in programma l’incontro sulla nutrizione degli sportivi con due esperti; alle 15 spazio ai desideri con “Caro Babbo Natale", alle 16 merenda con il campione: i vercellesi avranno la possibilità di incontrare Marco Canella e di conoscere la sua storia. Alle 17 il torneo di tiro alla fune, al quale sono attese squadre di amici, colleghi, compagni di palestra o di passeggiata. Ogni formazione dovrà essere composta da cinque elementi, nel rispetto del tema della giornata.

La raccolta fondi a sostegno di Marco Canella, avviata dalla scorsa estate, può già essere sostenuta con offerte dirette che vengono raccolte da Erika BijouxandMore e attraverso versamenti all’iban IT47Y0608544910000001001156 con causale “una mano per una gamba”.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore