/ Basket

Basket | 13 novembre 2023, 11:08

Prima, importante e bella vittoria della PFV nel campionato di B

Contro il Novara Basket un'ottima prestazione soprattutto nei primi due quarti.

Prima, importante e bella vittoria della PFV nel campionato di B

CAMPIONATO SERIE B - Girone di qualificazione – 4^ giornata

 

Sabato 11 novembre 2023 – Vercelli – Palapiacco – ore 20,30

 

Pallacanestro Femminile Vercelli – Novara Basket 55-41

(Parziali: 22-9; 35-18; 46-24; 55-41)

 

Tabellino PFV: Bassani 2; Acciarino 10; Bracco 7; Bouchefra 5; Buffa 6; Coralluzzo 7; Francese A.1; Gentilini; Bertelegni; Deangelis 11; Chillini 2; Sarrocco 4. Allenatore: Gabriele Bendazzi; ass. all.re Andrea Congionti.

 

Finalmente vince la PFV, battendo fra le mura amiche il Novara Basket per 55-41, disputando un’ottima partita, letteralmente dominata dall’inizio alla fine, in cui ha quasi sempre mantenuto un margine di vantaggio di almeno venti lunghezze, assottigliatesi solo nel finale, quando la squadra di casa ha tirato i remi in barca e Novara, non avendo nulla più da perdere, ha centrato una serie di tiri “della disperazione” contro una difesa più rilassata.

Bendazzi e le sue ragazze hanno preparato molto bene la gara, riuscendo ad imbrigliare le temute lunghe avversarie con una ragnatela difensiva molto attenta, e così pure a limitare le tiratrici dal perimetro con grande movimento ed aggressività da parte di tutte le giocatrici.

Il risultato è stato che Novara non ha superato la doppia cifra di realizzazione in nessuno dei primi tre quarti (9;9 e 6 i parziali) mentre le bocche da fuoco vercellesi imperversavano, sia nel tiro da fuori (8 su 21 da tre; 38% Deangelis 3 su 3 e Buffa 2 su 2) che con veloci contropiede ben orchestrati.

Venti minuti di gran gioco, va detto senza timore di smentite.

Al 10’ il risultato era di 22-9 e con il proseguire dell’incontro spesso lo scarto ha superato i 20 punti, con le ospiti che non mostravano segni di risveglio in attacco.

Nella seconda parte del match, come prevedibile, il gran ritmo impresso alla partita dalle vercellesi, calava un po’, come pure il punteggio, e Novara ne approfittava nel finale per ridurre lo scarto di qualche punto.

La differenza di +20 sarebbe stata quella più rispondente all’andamento del match, in ogni caso, e senza alcuni errori banali nel finale sarebbe stata raggiunta.

Nelle fila vercellesi hanno trovato molto spazio tutte le giocatrici a disposizione del tecnico, le quali hanno saputo dare il proprio prezioso contributo, chi in fase d’attacco chi di difesa, ma tutte con grandissimo impegno ed attenzione.

Vittoria importante, dunque, non solo per il morale ma soprattutto per la consapevolezza di poter competere nella categoria, trovando magari altre armi che possano sopperire alla mancanza di centimetri, come il tiro da tre, ove si sono avute in questa partita ottime percentuali (38%).

La prossima gara per la PFV sarà, mercoledì 22 novembre alle ore 21 a Biella, contro Basket Femminile Biellese, in posticipo, presso la Palestra “Salesiani” di Via Galileo Galilei 12.

 

 

Claudio Roselli

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore