/ Basket

Basket | 13 febbraio 2023, 09:48

La PFV soccombe a Nole (56-59)

La squadra ha sofferto le non buone condizioni della Pollastro, in tante altre gare determinante.

La PFV soccombe a Nole (56-59)

CAMPIONATO SERIE C - girone di qualificazione

 

4^ giornata di ritorno

 

Sabato 11.2.2023 – Nole - Palestra Scuole Medie - ore 17,45

 

Basket Nole - Pallacanestro Femminile Vercelli 59-56

(Parziali: 17-11; 27-23; 38-41)

 

Tabellino: Bassani 5; Acciarino 14; Deangelis 4; Bracco 10; Pollastro 1; Leone Sara 6; Bouchefra 5; Gentilini 1; Sarrocco 10; Leone Giulia; Dockrill; Momo. Allenatore: Gabriele Bendazzi; ass. all.re Andrea Congionti.

 

Come da tradizione la gara di Nole è stata oltremodo ostica per la PFV che ha perso per 59-56 al termine di un match piuttosto difficile da affrontare per le vercellesi, forse non partite con il giusto approccio o la dovuta concentrazione, che sono incappate in una serata storta, in cui alcuni elementi non hanno potuto dare il loro abituale apporto alla squadra.

Fatto sta ed è che le padrone di casa tentavano un break già nel rimo periodo, chiudendo al 10’ sul 17-11. La PFV opponeva una certa reazione, purtroppo non decisiva, recuperando due punti al traguardo di metà partita sul 27-23.

Entrambe le squadre non brillavano, in questa fase, come si ricava anche dal punteggio, piuttosto basso, e qui si sentiva l’incidenza delle non buone condizioni in cui è scesa in campo Pollastro, di solito bocca da fuoco non indifferente e sabato fermatasi ad un solo punto realizzato.

Posto che alla fine lo scarto è stato di -3, con questa giocatrice in condizioni normali, forse l’esito finale avrebbe potuto essere diverso.

La gara procedeva quindi con le vercellesi all’inseguimento delle padrone di casa che agguantavano e superavano a fine terzo quarto sul 38-41. Le nolesi, dal canto loro però, erano brave a ritornare avanti ed a non farsi più riacciuffare, mantenendo sino al 40’ quel piccolo margine di vantaggio che consentiva di vincere quasi sul filo di lana per 59-56.

Le vercellesi hanno tirato con un non esaltante 14 su 42 da due (33%), 2 su 5 da tre (40%) e 21/32 ai liberi (65%), il che spiega in parte l’inopinata sconfitta, catturando solo 29 rimbalzi (9 in attacco) con 17 palle recuperate contro solo 8 perse, una stoppata senza subirne e 4 assist.

Non malissimo, ma Nole evidentemente ha saputo fare un tantino meglio.

Passo falso piuttosto fastidioso per la PFV, dunque, che entra nella seconda fase con due punti in meno in classifica, posto che anche Nole si qualificherà e toccheranno ad essa, ma l’esperienza dell’anno scorso potrà essere di buon auspicio.

Il prossimo turno in calendario prevede per la PFV l’ultima giornata di andata domenica 19 febbraio, tra le mura amiche del Palapiacco alle ore 18,00 contro Cerrus Basket per l’ultima giornata del girone di qualificazione, ormai in gran parte deciso.

cr

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore