/ Attualità

Attualità | 07 dicembre 2022, 15:03

Centro diurno per malati di Alzhemeir: il 21 dicembre l'inaugurazione

Ultimati i lavori: con un investimento di 3 milioni di euro la Fondazione Crv mette a disposizione della città un servizio d'eccellenza.

Centro diurno per malati di Alzhemeir: il 21 dicembre l'inaugurazione

L'obiettivo era poter inaugurare la struttura entro Natale e la promessa è stata mantenuta. E' stato fissato per il 21 dicembre il taglio del nastro centro diurno per malati Alzheimer Le Magnolie, realizzato nella storica villa di via Tripoli 31.

L'inaugurazione, preceduta da un momento di presentazione della struttura e dei servizi riservato alla stampa, avrà luogo alle 11,30. La ristrutturazione dello stabile e la creazione del centro diurno, oltre a rappresentare un importante investimento per la Fondazione, è anche un intervento di altissima rilevanza per tutto il territorio, che potrà usufruire di un servizio all'avanguardia.

Con un investimento di circa tre milioni di euro, la storica villa del generale Bertinetti è stata trasformata in uno spazio che diventerà riferimento per molte altre strutture simili a livello nazionale. Per la sua realizzazione sono stati consultati i migliori specialisti in materia e sono state visitate le migliori strutture già esistenti in grado di fornire spunti e tecnologie all’avanguardia. Grazie a questi requisiti, il centro Le Magnolie diventerà un fondamentale collettore di accoglienza, fornendo così un aiuto concreto nella gestione dei pazienti del Vercellese e della Valsesia, una grossa fetta di territorio in cui i pazienti hanno raggiunto (come ovunque) un numero allarmante, con ricadute pesantissime su centinaia di famiglie piegate dalle conseguenze della malattia.

Un bel regalo di Natale, per la città, per i malati e per le loro famiglie.

reaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore