/ Spettacoli

Spettacoli | 28 ottobre 2022, 07:05

Omaggio a Gilardino per la Stagione del Quartetto

Al Ridotto del Civico concerto del giovane chitarrista Andrea Albini

Omaggio a Gilardino per la Stagione del Quartetto

Omaggio ad Angelo Gilardino, questa sera (venerdì), per la Stagione della Società del Quartetto. Alle 21, al Ridotto del Teatro Civico di Vercelli, è in programma il concerto del chitarrista Andrea Albini per un omaggio musicale al grande maestro, scomparso nel gennaio 2022.

Pur contemplando opere del compositore cubano Leo Brouwer, Albini incastona nel suo concerto due perle musicali del compositore vercellese tratte dalla sua opera forse più conosciuta e fondamentale come gli Studi di Virtuosità e Trascendenza, un passaggio imprescindibile per ogni chitarrista classico contemporaneo. Gilardino ha iniziato a comporre i suoi 60 Studi a partire dal 1981. Il titolo dell’opera indica l'intenzione di uno scavo profondo, una ricerca e una sperimentazione intorno alle capacità espressive dello strumento a sei corde, ed è una straordinaria prova della sua grande sapienza armonica e polifonica e della sua capacità di riversarla sulla chitarra. Albini eseguirà due Studi fra i più celebri: il N. 4 “Elegia di Marzo” e il N. 11 “Omaggio a Heitor Villa-Lobos”.

 

Novarese, classe 1997, Andrea Albini intraprende i primi studi di chitarra classica all'età di sei anni, formandosi con i maestri Panigati, Cerri e Grandinetti, frequentando già da piccolo con quest'ultimo i primi anni di studio presso il Conservatorio "Guido Cantelli" di Novara. Durante gli studi al Liceo Musicale avvia la sua attività concertistica come solista e in ensemble da camera, vincendo inoltre numerosi concorsi nazionali e internazionali:

Attualmente sta terminando il percorso di laurea attraverso il Triennio Accademico di Chitarra. Ha collaborato e collabora attualmente con prestigiose realtà del panorama nazionale, tra le quali l’Orchestra Classica di Alessandria, l’Orchestra Ritmico Sinfonica Italiana, la Cappella Strumentale del Duomo di Novara. Si esibisce regolarmente in duo con la violoncellista Elena Lombardo, con la quale propone in concerto una scelta tra le arie e composizioni più note da compositori come E. Elgar, E. Satie, F. Mendelssohn, adattate però per un insolito ma espressivo connubio tra chitarra e violoncello. 

 

I biglietti sono disponibili presso la Società del Quartetto, via Monte di Pietà 39 a Vercelli, ore 15,30-18 oppure si possono prenotare telefonicamente allo 0161255575 o con email: biglietti@quartettovercelli.it.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore