/ Spettacoli

Spettacoli | 03 novembre 2023, 10:02

"Le nostre anime di notte": Lella Costa al Civico

Riprende la Stagione di Prosa con uno spettacolo tratto dall’omonimo romanzo di Kent Haruf,

"Le nostre anime di notte": Lella Costa al Civico

La Stagione di Prosa di Piemonte dal Vivo torna al Civico con "Le nostre anime di notte", produzione del Teatro Carcano, tratto dall’omonimo romanzo di Kent Haruf, pubblicato in Italia da NN Editore con Lella Costa ed Elia Schilton per la regia Serena Sinigaglia. L'appuntamento è lunedì 6 novembre alle 21.

Addie e Louis sono due vedovi ultrasettantenni, vivono da soli a pochi metri di distanza, si conoscono da anni ma in realtà non si frequentano, almeno fino al giorno in cui Addie fa al vicino una proposta piuttosto spiazzante. Dal momento che, dopo la scomparsa del marito, ha delle difficoltà ad addormentarsi da sola, invita Louis a recarsi da lei per dormire insieme. Non si tratta di una proposta erotica, ma del desiderio di condividere ancora con qualcuno quell’intimità notturna fatta soprattutto di chiacchierate nel buio prima di cedere al sonno. Ma la società non è pronta a concedere a chi entra nel terzo tempo della vita un sogno romantico.

Lo spettacolo è inserito nel segmento "Teatro No Limits", per consentire la fruizione a persone cieche e ipovedenti, attraverso l'audiodescrizione. E' un progetto realizzato dal Centro Diego Fabbri di Forlì in collaborazione con l’Associazione Incontri Internazionali Diego Fabbri APS e con il Dipartimento Interpretazione e Traduzione – DIT – Università di Bologna Campus di ForlìIn Piemonte il progetto è in collaborazione con Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti – Consiglio Regionale del Piemonte ETS

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore