/ Bianzè

Bianzè | 07 ottobre 2022, 12:50

Bianzè: "Festa degli alberi" per i nati del 2021

All'Oasi Verde, una targa con i nomi di tutti coloro che sono nati lo scorso anno.

Bianzè, Festa degli alberi all'Oasi Verde

Bianzè, Festa degli alberi all'Oasi Verde

BIANZE’ - “Che straordinario dono sono gli alberi e quante cose potremmo imparare se solo sapessimo guardarli, vederli, prestare loro l’amore e l’attenzione che si presta agli amici”: è con questa frase di Susanna Tamaro che la biblioteca e il Comune di Bianzè hanno voluto “accogliere” i nati del 2021, celebrandoli con l’ormai tradizionale “Festa degli alberi” al laghetto Oasi Verde.

Numerosa è stata la partecipazione di mamme, papà e piccoli, tutti riuniti attorno all’albero dedicato a loro, sul quale è stata apposta una targa con i nomi di tutti coloro che sono nati lo scorso anno. Il presidente della Biblioteca, dopo un breve saluto di benvenuto, ha consegnato ad ogni bambino una pergamena, una bambola dell’Unicef e la tessera della biblioteca e ha invitato i loro genitori a portarli a visitare i locali e a prendere in prestito qualche libro, per iniziare ad avvicinarli al mondo della lettura fin da piccoli. Il pomeriggio di festa è poi anche stata l’occasione per premiare un giovane lettore che frequenta con assiduità la biblioteca: a lui è stata consegnata una pergamena e un abbonamento al mensile a Focus Junior. Il tutto si è concluso con un rinfresco e tante chiacchiere in compagnia.

La Festa dell’albero è stata organizzata dalla biblioteca comunale con il patrocinio del Comune e ha lo scopo di sensibilizzare le persone verso la natura perché gli alberi sono nostri amici, ci forniscono l’ossigeno per vivere e poi, con la cellulosa, la materia per stampare i libri, fedeli compagni per tutta la vita.

Anita Santhià

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore