/ Gattinara-Valsesia

Gattinara-Valsesia | 01 novembre 2023, 09:13

Panchina rosa Lilt per ricordare l'importanza della prevenzione

Gattinara, inaugurata al parco di San Bernardo

Panchina rosa Lilt per ricordare l'importanza della prevenzione

Il Comune di Gattinara ha aderito alla campagna promossa da Lilt “Nastro Rosa 2023”, per la prevenzione del tumore al seno, illuminando di rosa la facciata del Palazzo di Città e ha accolto con grande favore la proposta di realizzare una panchina rosa quale simbolo efficace per rilanciare i temi della prevenzione senologica.

Quest’anno in aggiunta all’illuminazione della facciata del palazzo comunale, grazie alla collaborazione con l’Associazione “LiberumEs”, è stata realizzata anche la panchina rosa Lilt posizionata e inaugurata sabato 28 ottobre al Parco di San Bernardo.

Il mese di ottobre è il mese dedicato in tutto il mondo alla prevenzione del tumore al seno e ha l'obiettivo di sensibilizzare un numero sempre più ampio di donne sull'importanza vitale della prevenzione e della diagnosi precoce del cancro al seno. L’iniziativa è riconosciuta in tutto il mondo ed è associata alla campagna internazionale “Breast cancer awareness month”.

La campagna Nastro Rosa vuole rimarcare quanto la prevenzione costituisca l'arma più efficace per abbattere l’incidenza dei tumori.

«L’installazione della panchina rosa – spiegano il sindaco Maria Vittoria Casazza e il vicesindaco Daniele Baglione presenti all’inaugurazione - è finalizzata a ricordare a tutti quanto sia importante fare prevenzione, specie nelle donne. Il motto che noi utilizziamo sempre è “Uniti si vince!” per questo abbiamo voluto aderire con entusiasmo alla campagna di sensibilizzazione promossa da LILT per cercare insieme anche all’Associazione LiberumEs, che ha realizzato questa panchina, di sensibilizzare le persone sull’importanza della prevenzione, perché con la prevenzione il cancro è una malattia curabile. Siamo molto contenti che si sia concretizzata questa panchina, che abbiamo voluto installare in un parco giochi molto frequentato da bambini e mamme, proprio per trasmettere questo importantissimo messaggio. Siamo consapevoli che non bastino solo dei momenti simbolici come questo e che la divulgazione fra i cittadini dovrà essere costante per raggiungere il massimo dell’efficacia».

I ringraziamenti vanno all’Associazione LiberumEs per aver realizzato materialmente e artisticamente la panchina insieme ai loro ragazzi «e alla Lilt - conludono dall'amministrazione comunale - per l’importante attività che svolge sul nostro territorio, per le visite senologiche gratuite grazie al lavoro straordinario dei Volontari, che portano avanti i progetti di Educazione alla Salute, al fine di diffondere le buone pratiche di prevenzione anche tra le giovanissime».

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore