/ Lettere

Lettere | 23 gennaio 2023, 09:14

«Bollette di conguaglio e acconto: ma io ogni mese vi mando i consumi precisi»

Un lettore: «A cosa servono contatori elettronici e autolettura?»

«Bollette di conguaglio e acconto: ma io ogni mese vi mando i consumi precisi»

Egregio direttore, 

le scrivo riguardo alla bollette bimestrali che mi invia Atena-Iren.

Continuo a non capire, e Atena-Iren continua a non rispondermi, come mai dal 2021 ricevo le bollette bimestrali con la dicitura "Fattura di conguaglio con acconto". Scusate, signori di Atena-Iren, il giorno 7.7.2008 mi avete installato il contatore elettronico dell'energia elettrica e il 20.12.2017 mi avete installato il contatore elettronico per il gas e ogni mese mi chiedete di farvi l'autolettura dei consumi dell'energia elettrica e del gas, che vi invio regolarmente, per cui, desumo, che voi di Atena-Iren, sappiate esattamente i miei consumi e quindi avrei piacere di ricevere bollette bimestrali con il pagamento per il reale consumo che effettuo.

E invece, no, voi, dal 2021, continuate ad inviarmi bollette bimestrali con la dicitura "Fattura di conguaglio con acconto". La domanda che sorge spontanea ad un cliente di una intelligenza media come la mia, è: che significa "Fattura di conguaglio con acconto"? Conguaglio di che cosa?, dato per certo che ogni mese vi invio regolarmente l'autolettura e avete, in uno dei vostri uffici, un addetto che sta davanti a un pc tutto il giorno e che può verificare in ogni istante, ed in tempo reale, i miei consumi.

Giunto a a questo punto, signori di Atena-Iren, sapete cosa farò dal prossimo mese, quando mi chiederete di farvi l'autolettura e inviarvela?  Non vi invierò più nessuna autolettura, tanto ho capito che non serve a nulla. Sono curioso di vedere la prossima bolletta che mi invierete.

Mauro Chiocchetti, Vercelli

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore